I migliori colori per i mobili in acero della cucina

Questi colori garantiranno un'impatto straordinario!

Amati o odiati, i mobili in acero sono onnipresenti nella cucina moderna di oggi. Le tonalità miele dorate di questo legno resistente hanno reso l’acero una scelta obbligata per decenni. Questo legno di media tonalità è abbastanza neutro da potersi mimetizzare, ma può apparire un po’ datato in un’epoca in cui vanno di moda i pavimenti in rovere chiaro.

Ecco quali colori abbinare a questi splendidi mobili.

I migliori colori per i mobili in acero della cucina

Rosa blush

Un delicato colore blush è un bellissimo complemento ai toni mielati dei mobili in acero, e il colore rosa appena accennato è abbastanza neutro in una cucina. Questa combinazione di colori si sposa bene con accenti verdi o grigi, sia che si tratti di un giardino di erbe aromatiche sul bancone della cucina o di elettrodomestici in acciaio inossidabile.

Blu tenue

Un blu tenue e polveroso con un sottotono verde crea un contrasto con i toni dorati del legno dei mobili in acero. Questa tavolozza di colori si sposa bene con accenti grigi o bianchi freddi, oppure può essere riscaldata optando per accenti metallici caldi in bronzo o rame.

Lavanda

Il lavanda è una tonalità ametista tenue che offre solo un accenno di contrasto con i mobili in acero e offre un’inaspettata nota di viola che è una scelta non convenzionale per una cucina. La tonalità fredda risalterà sul legno caldo, quindi scegliete questo colore solo se vi piace l’aspetto dei mobili.

Grigio chiaro

Il grigio argenteo chiaro con un sottotono blu offre uno sfondo fresco, che aggiunge un piacevole contrasto con i mobili in acero caldo. Perfezionate l’aspetto con accenti grigi o verdi più scuri.

colori mobili in acero cucina

Ruggine

Per creare uno sfondo caldo che faccia sfumare i toni naturali del legno dei mobili in acero nel colore delle pareti senza dipingere i mobili stessi, optate per un colore terracotta bruciato. Se volete optare per un look monocromatico, includete molte ceramiche fatte a mano, come brocche o ciotole rustiche, e mettete in risalto i metalli caldi, come una fila di pentole di rame appese alla parete, vassoi di servizio in ottone o apparecchi di illuminazione con tonalità realizzate con materiali naturali come vimini e rattan.

Giallo chiaro

Un giallo chiaro amplifica le tonalità calde del legno dei mobili in acero ed è abbastanza neutro da aggiungere interesse alla cucina senza prevalere.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cucina, quale colore si abbina agli elettrodomestici neri in acciaio inox?

Pro e contro degli elettrodomestici neri in cucina

Leggi anche
Contents.media