Individuare i segni di un cablaggio difettoso in casa

Segui questi suggerimenti, in modo da poter prendere provvedimenti per evitare qualsiasi rischio di incendio o di cortocircuito.

Le vecchie case hanno il loro fascino ma potrebbero avere problemi pericolosi, come un cablaggio difettoso. Poi, naturalmente, c’è sempre la possibilità che l’impianto elettrico stia cadendo a pezzi, o che ci siano stati gravi difetti di progettazione per cominciare.

Se hai acquistato una vecchia proprietà o la stai affittando a degli inquilini, oltre alle questioni di design è importante essere consapevoli dei segnali di pericolo di un cablaggio difettoso, in modo da poter prendere provvedimenti per evitare qualsiasi rischio di incendio o di elettrocuzione.

Una volta risolta questa problematica, allora potrai pensare a come decorare un vecchio immobile. Prima di allora, è di vitale importanza prevenire qualsiasi catastrofe.

Attivazioni frequenti dell’interruttore automatico

Gli interruttori di circuito sono piccoli dispositivi cruciali e assolutamente essenziali che ci salvano da rischi elettrici e/o potenziali incendi ogni volta che scattano. Tuttavia, se i tuoi interruttori automatici scattano troppo spesso, è un segno di surriscaldamento, che di per sé è un segno di frequente sovraccarico. Nota che gli interruttori si attivano quando la saldatura si scioglie e la molla collegata taglia immediatamente il circuito di corrente, interrompendo l’alimentazione. Se la saldatura si sta sciogliendo frequentemente, è un segno che è necessario consultare un elettricista e far controllare il cablaggio il prima possibile.

Luci ronzanti/tremolanti

Le luci a LED non ronzano tanto quanto le lampadine a incandescenza, ma anche le CFL e i LED sfarfallano quando la fornitura di elettricità non è stabile o sufficiente.

Oscuramento e schiarimento delle luci

Questo particolare segno di cablaggio difettoso o danneggiato era anche il più evidente con le luci a incandescenza, ma dovresti ancora essere in grado di notare che le luci CFL e LED si abbassano e si illuminano di tanto in tanto. Se questo è un evento regolare, non accettarlo come parte del pacchetto, perché può essere pericoloso.

Contatta un’azienda per un’ispezione elettrica completa che coprirà tutto il cablaggio della proprietà, fino alle luci di emergenza. Dopo aver fatto le riparazioni e cambiato i cablaggi difettosi in base alle necessità, il padrone di casa riceverà un certificato di sicurezza elettrica.

segni cablaggio difettoso casa

Prese annerite, carbonizzate e ronzanti

Una presa elettrica che ronza rappresenta un pericolo immediato per chiunque stia cercando di usarla o si trovi nelle sue vicinanze. I casi più comuni comportano danni all’apparecchio elettrico collegato ma, a volte, è il precursore di un cortocircuito e conseguente incendio elettrico. La parte peggiore del ronzio della presa è che le persone spesso non riescono a sentire il suono a causa degli elettrodomestici e del rumore di fondo. Ricorda, inoltre, che l’assicurazione della casa gioca un ruolo fondamentale proprio in questi casi.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come ridurre l’uso della plastica in casa: preziosi consigli

Tendenze di interior design: lo stile biofilico in casa

Leggi anche
Contents.media