Interior Design, il 2021 post covid è un boom di acquisti

Il lockdown ci ha costretto a restare per molte settimane in casa. Questo ha spinto molte persone verso nuovi settori e tra questi l’interior design.

La pandemia ha certamente cambiato i nostri stili di vita, in particolar modo il lockdown ci ha costretto a restare per molte settimane in casa. Questo ha spinto molte persone verso nuovi settori, come casino sicuri online, per passare il tempo, o anche i videogiochi. Nell’ultimo anno, quindi, sono avvenuti molti cambiamenti, e alcuni di questi hanno interessato anche il settore dell’interior design. Infatti, quest’ultimo sta conoscendo un periodo di rinnovato splendore e sempre più italiani si dimostrano interessati ad acquistare oggetti esclusivi per arredare casa. In particolar modo, si è sviluppato un forte interesse verso le lampade di design per la loro capacità di modificare la percezione dell’atmosfera di una stanza.

La pandemia ha sicuramente influito sulla crescita di questo fenomeno. Infatti, il periodo di quarantena non ha cambiato solo le abitudini di acquisto delle persone, spingendole verso il mondo online, ma anche l’attenzione riservata alla casa, con oggetti domestici che si collegano a internet.

Interior design: acquisti in crescita nel 2021

L’interior design ha sempre riscosso grande successo in Italia, con molte persone che dedicano sempre più tempo a questa fase. Si tratta di un settore che nel nostro Paese è riuscito a farsi distinguere, grazie al genio creativo di artisti pluripremiati. In particolare, è il design applicato all’illuminazione ad appassionare sempre di più, con lampade esclusive, progettate e create da personaggi illustri come i fratelli Castiglioni, Piero Lissoni, Tobia Scarpa e Antonio Citterio.

Nel periodo post pandemia sembra che l’interesse nei confronti delle decorazioni d’interni sia salito ulteriormente, con una crescita delle vendite nel 2021. Sicuramente, il lockdown ha fornito una spinta al settore, portando le persone ha rivalutare la percezione dell’ambiente casalingo, visto il tempo trascorso all’interno delle mura domestiche. Questi cambiamenti hanno spinto le persone a prestare una maggiore attenzione ai dettagli e ad acquistare complementi di design esclusivi, che permettono di rendere ogni ambiente unico, originale e di tendenza.

Illuminazione di design: in crescita lo shopping online

Questo boom di vendite è stato riscontrato principalmente nell’ambito dell’illuminazione di design. I canali d’acquisto preferiti sono diventati gli e-commerce, i quali hanno registrato una percentuale di crescita nelle visite e negli acquisti. Infatti i colossi come Amazon, ad esempio, hanno una vasta scelta nell’illuminazione per la propria abitazione, spaziando da dispositivi tradizionali a quelli di ultima generazione che si collegano ad internet.

Certamente il fattore pandemia ha inciso molto sulla crescita dell’e-commerce, andando, quindi, a sfavorire i negozi fisici. Per questo possiamo dire che acquistare online è diventata la nuova norma e anche i consumatori più scettici hanno preso consapevolezza della comodità legata all’acquisto in rete. Questo è in parte dovuto ai venditori che hanno migliorato l’esperienza di vendita online e conquistato la fiducia dei loro compratori. Infatti si può ordinare da casa qualsiasi cosa si desideri e il giorno dopo averlo già a propria disposizione. Ha cambiato nettamente il nostro modo di vivere e pensare, portando anche risparmi in termini economici. È emblematico come l’online abbia investito anche il settore dell’interior design, tracciando una nuova fase.

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bellissime stoviglie e accessori per una cena romantica a casa

La carta da parati per bambini a tema spazio: idee per la cameretta

Leggi anche
Contents.media