Librerie componibili con ante: consigli utili per arredare la casa

Consigli utili su come creare o scegliere la propria libreria con ante componibile. Ce ne sono di diversi stili e materiali per ogni tipo di spazio

Gli appassionati di lettura, ma non solo, amano avere nelle loro case delle librerie. Sono degli elementi d’arredo di design, ma anche utili per organizzare libri, documenti, vinili o soprammobili. Oggi, infatti, si legge molto meno e i libri sono semplicemente un oggetto d’arredamento.

Molto spesso sono utilizzati per abbellire la casa o perchè si sono avuti in eredità e in qualche modo si devono sistemare. Così si iniziano a comprare delle librerie, non solo per il soggiorno, ma anche per la camera da letto o per lo studio di casa. Si possono collocare, infatti, in qualunque angolo della casa, anche perchè si possono comprare di varie misure o addirittura personalizzarle, secondo le proprie esigenze. Sempre più utilizzate sono le librerie con ante componibili. Molto particolari, invece, quelle nei sottoscala o le librerie a ponte, molto meno invasive e permettono di sfruttare lo spazio che rimarrebbe inutilizzato.

ac131e6df6a18d6eda79af64ae9f6d93

Librerie con ante: tanti consigli utili per avere la migliore soluzione

Le librerie componibili con ante sono sempre una soluzione adeguata per qualunque ambiente. Permettono di avere sempre il giusto spazio, perchè molto spesso si possono aggiungere o togliere delle parti. Per scegliere il modello giusto per la propria casa si deve capire prima di tutto, però, in quale punto verrà collocata. E’ fondamentale prendere tutte le misure: altezza, larghezza e profondità prima di recarsi in negozio o dal falegname. Perchè poi sarà più complicato e costoso aggiungere o togliere delle parti. C’è anche la possibilità, nel caso, di optare per la posizione orizzontale, più che per la classica verticale. Soprattutto per le piccole librerie che si utilizzano per appoggiare la TV o la consolle. Se si desidera un effetto ondulato, movimentato, si possono unire ante più larghe e meno larghe o di diversa altezza. Questo, però, se si desidera una soluzione più eccentrica e particolare. Un altro elemento da non sottovalutare è il materiale. deb109495bc71055553e171412da8e6f

Consigli utili per librerie con ante: un elemento d’arredo immancabile nelle case

Ci sono diversi materiali tra cui scegliere prima di creare o scegliere una libreria con ante, quanti sono i modelli. Molto spesso si sceglie il legno, il laminato o il ferro, tutto dipende dallo stile che si vuole dare all’ambiente. In questo periodo va molto di moda un mix tra ferro e legno, così da creare uno stile industriale, minimal ma d’effetto. Mentre la libreria classica in legno è sempre la giusta soluzione, che non fa mai sbagliare, perchè si adatta a qualunque ambiente e stile della casa. In più il legno rende la libreria robusta, durevole nel tempo e quindi aiuta a risparmiare. Una volta a casa la libreria con ante componibile può essere utilizzata non solo per organizzare libri o documenti, ma dà la possibilità di aggiungere cassetti o cestoni. In questo modo si ha più spazio e si possono organizzare anche oggetti molto diversi tra loro, soprattutto in salotto. Ma questo tipo di libreria è perfetta anche per la camera da letto, dove poter tenere alcuni vestiti o oggetti personali e nello studio. Qui la funzione principale sarà quella di contenere documenti di lavoro, post-it, carte di tutta la famiglia per l’ordinaria burocrazia.9320e11196dd87a15eeabbf4dad93a30

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Natale 2021 nelle case dei vip meglio addobbate

Fioriere verticali fai da te: come valorizzare le proprie piante

Leggi anche
Contents.media