Fioriere verticali fai da te: come valorizzare le proprie piante

Le fioriere verticali fai da te sono un ottimo modo per valorizzare le piante e i fiori nella propria casa, aggiungendo in questo modo anche un tocco di personalità al proprio spazio.

Pollice verde o meno, in ogni casa la presenza di piante, fiori o erbe aromatiche è essenziale. Esse infatti permettono di completare il look dei vostri spazi, aggiungendo colore, profumi e un senso di armonia e tranquillità. Per questo, valorizzarlo al meglio deve essere il vostro obiettivo; vasi colorati o vintage, fioriere da interno o esterno vi permetteranno di raggiungere ciò.

In particolare, perfette per gli amanti dei lavori manuali, e per chi desiderasse aggiungere un tocco di personalità al proprio spazio, le fioriere verticali fai da te sono la soluzione ideale.

Facili da realizzare, innovative, e molto versatili, vi permetteranno di dare piena libertà alla vostra fantasia, divertendovi.

Fioriere verticali fai da te con i pallet

Una delle soluzioni più comuni e forse anche più facile poi da realizzare, è sicuramente quella di sfruttare i pallet in legno. Oltre ad essere un materiale facilmente reperibile e versatile, è facile da modificare, anche per coloro meno pratici di lavoretti manuali. E soprattutto si prestano bene anche ad essere valorizzati con colori e decorazioni dai vostri bambini, così da coinvolgere l’intera famiglia.

fioriere verticali fai da te pallet

Le soluzioni in questo caso sono varie, sia per le dimensioni, che per la forma, ma anche per l’uso. Si possono sfruttare sia per contenere piante e fiori ornamentali, incastrando i vasi tra gli spazi delle assi, o fissando i vasi sul davanti.

fioriere verticali fai da te pallet

Altrimenti, consigliato soprattutto nel caso si sfruttasse la fioriera per le piante aromatiche, aggiungere la scritta delle vostre piante ed erbe sul davanti, magari utilizzando una vernice lavagna nera, che vi permette di usare il gesso.

fioriere verticali fai da te pallet

Fioriere verticali fai da te con assi di legno

Similmente al pallet, anche le assi in legno si prestano bene al fai da te, anche per i meno esperti e manuali. Si può pensare di fissare le assi alla parete, magari ponendola a distanze e altezze diverse, così da creare anche un bel design e gioco ottico. Ad esse poi potrete fissare in ordine sparso i vasi con le vostre piante, sbizzarrendovi sui colori di questi.

assi di legno per fiori

Fioriere verticali fai da te con i contenitori in vetro

Perfetta sia da esterno ma anche da interno, per la loro eleganza e raffinatezza, sono le fioriere realizzate sfruttando i contenitori e i barattoli in vetro, magari marmellate o salse ormai finite. Ottimo per riciclare e diminuire lo spreco, scelta sostenibile, vi permetterà comunque di aggiungere un tocco di delicatezza ed eleganza ai vostri spazi. Vi basterà riempire i barattoli della terra e della vostra piantina, e fissarla ad un’asse lungo la parete.

Perfetta per le piante aromatiche, soprattutto se posta in cucina, così da averle sempre a portata di mano, mentre si preparano deliziosi piatti e manicaretti.

vasi per fiori

Fioriere verticali fai da te con mobili riciclati

Altra soluzione davvero sostenibile, e che vi permetterà di liberarvi spazio, è quella di realizzare la vostra fioriere sfruttando mobili e cassettiere ormai inutilizzate. In questo caso si si consiglia di scegliere mobili in metallo o in materiali comunque resistenti all’acqua e all’umidità, soprattutto se si pensa di sfruttare la fioriera all’esterno. In questo modo riuscirete a mantenerla in condizioni migliori, rispetto alla scelta di mobili in legno.

In ogni caso, le fioriere realizzate a partire da vecchi mobili sono innovative e davvero alla moda, lasceranno a bocca aperta i vostri ospiti. Vi basterà aprire i cassetti del vostro mobile e riempirli con le vostre piante. Perfetti sono i fiori che tendono a cadere poi verso il basso con lunghi rami; in questo modo l’effetto finale sarà davvero magnifico.

mobili per fiori

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Librerie componibili con ante: consigli utili per arredare la casa

Terriccio senza torba per il giardino: la migliore alternativa

Leggi anche
Contents.media