Quali sono i migliori tappeti per l’estate e come sceglierli

Quali sono i migliori tappeti per l'estate e come sceglierli.

Può accadere che, al termine della fredda stagione invernale, si gradisca un aria di rinnovamento. Che si voglia cambiare anche l’arredo della propria casa cercando di renderlo più illuminato, più fresco, più accogliente. Ebbene si sostituiscono i tradizionali cuscini in lana, le stufette e si pensa anche agli altri complementi d’arredo, arrivando così ai tappeti.

I classici persiani caldi, perfetti per trattenere il calore in casa ora andrebbero sostituiti ma quali sono i migliori tappeti per l’estate? e come sceglierli? Questo quesito necessita di un piccolo approfondimento poiché può non essere così intuitivo riarredare la casa con tappeti più estivi.

tappeto e appartamento illuminato

Quali sono i migliori tappeti per l’estate e come sceglierli

Per capire quali sono i migliori tappeti per l’estate e come sceglierli dobbiamo focalizzarci sui materiali. I tappeti si sono differenziati, e ora sono a disposizione dei tessuti più solidi ed esteticamente non indifferenti. Uno dei più leggeri è il cotone. Questo garantisce un’enorme varietà di stampe e un sacco di opzioni per l’arredo di qualsiasi locale estivo. Non bisogna dimenticare che si asciuga in fretta e non trattiene l’umidità, soprattutto se la giornata è calda. Una valida alternativa è il lino che è un tessuto fresco, molto usato anche negli indumenti, più adatto a della seta che è più scivolosa. Due alternative originali, fresche ed ecologiche sono il bambù e la canapa.

cucina con tappeto di bambù i migliori tappeti per l'estate

Le forme dei tappeti per uno stile inconfondibile

In base a quali sono le nostre intenzioni di arredo stabiliremo le forme dei tappeti. Ad esempio, se gradissimo uno stile lineare, semplice e funzionale ad un locale ampio, come può essere un soggiorno, la prima scelta è il tradizionale tappeto rettangolare. Qualora preferissimo qualcosa che abbia un maggiore valore di design, magari che faccia da sfondo ad un arredo particolarmente bello, allora potremo tenere in considerazione sia i tappeti rotondi che quelli quadrati. Infine, come ultima alternativa lasciamo quella più particolare e più originale: i tappeti dalle forme irregolari. La peculiarità di questi tappeti è che si possono creare arredi fantasiosi e attraggono l’attenzione con i loro motivi accattivanti. Questi tappeti possono anche essere affissi alle pareti per creare degli arazzi moderni.

tappeto e arredo estivo

Come si producono questi tappeti

Il primo di esempio di produzione di tappeti che dobbiamo annoverare sono indubbiamente quelli annodati a mano intrecciati attraverso l’uso di seta e lana con la base in cotone, proprio come i tappeti persiani. Invece, i tappeti intessuti con telaio utilizzano in genere fibre sintetiche, accorciando i tempi di realizzazione e contenendo i costi. A metà strada tra quelli meccanizzati e quelli a mano troviamo i tappeti taftati a mano che usano macchinari ma poi vengono ridefiniti da un artigiano, ottenendo ugualmente un prodotto di qualità.

i migliori tappeti per l'estate

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come scegliere le sedie da ufficio più adatte per la casa

Le case più belle e lussuose di Leonardo DiCaprio

Leggi anche
Contents.media