Home » Arredamento » La porta d’ingresso: come scegliere il modello giusto per la casa

La porta d’ingresso: come scegliere il modello giusto per la casa

La bellezza non è tutto, anche e soprattutto quando si sceglie la porta d'ingresso di casa: deve essere forte, resistente e farci ridurre gli sprechi.

La protezione della casa dalle intrusioni indesiderate inizia dalla porta di casa. Al tempo stesso questo elemento serve per l’accoglienza degli ospiti. Fornisce loro la prima immagine dell’immobile. Come si possono abbinare design e sicurezza? Il mercato mette a disposizione moltissimi modelli, ma solo alcuni sanno coniugare i due aspetti ed essere all’altezza dei requisiti ricercati dal committente. Con l’aiuto degli esperti si può fare la scelta con maggiore facilità.

La porta d’ingresso tra immagine e sicurezza

I visitatori degli immobili per prima cosa vedono la porta d’ingresso e si fanno un’idea sulla casa e su chi la abita. Al tempo stesso la porta diventa un ostacolo per i ladri e non deve consentire il loro passaggio. Per queste ragioni bisogna prestare molta attenzione alla scelta del modello giusto. Inoltre se la porta è posta all’esterno ci vuole una buona resistenza al sole e alle intemperie. Nella decisione pesa molto il prezzo, ma va sempre messo in relazione alla qualità. A contare sono i materiali e le caratteristiche tecniche, oltre al design. Non si tratta di un acquisto qualsiasi, come confermano gli esperti di Serrature 24 ore Service, ma di un vero e proprio investimento.

Loro servono una vasta ed esigente clientela installando i modelli migliori e guidandoli nell’individuazione delle soluzioni adeguate. Sono i tecnici specializzati e la selezione dei prodotti a fare la differenza. Se ad esempio si abita in un palazzo storico è opportuno utilizzare un modello tradizionale, che deve però montare serrature di ultima generazione antiscasso e antisfondamento. In questo modo si abbinano estetica e protezione. In un ambiente contemporaneo si deve pensare a una soluzione di design moderno, magari con l’utilizzo di vetri, rigorosamente antisfondamento. Gli esperti possono sostituire le serrature sulle porte.

Cosa guardare per acquistare una porta d’ingresso

Lo stile è uno dei fattori principali, tra i primi a essere presi in considerazione per scegliere porte e portoncini d’ingresso. Specialmente se si tratta di posizionare la porta all’esterno in un’edificio storico con vincoli si deve optare per un design che rispecchi le caratteristiche estetiche del palazzo. In ogni caso lo stile conta, anche per mostrare ai visitatori una certa eleganza o comunque i propri gusti. Grazie alle lavorazioni moderne vengono riprese le architetture classiche per dare suggestione ad ambienti raffinati. Al tempo stesso vengono creati modelli contemporanei con materiali particolari, effetti sintetici e linee decise e pulite per essere adattate facilmente a una grande varietà di abitazioni.

La sicurezza è il secondo aspetto da considerare per l’acquisto di una porta d’ingresso. L’affidabilità e la capacità di proteggere la casa sono importantissime. Trattandosi della prima barriera contro i ladri e i malintenzionati ci vuole un grado di resistenza molto elevato per evitare gli scassi e lo sfondamento. A questo proposito è bene concentrarsi anche sui materiali impiegati. Legno, ferro e PVC sono i principali. Questi, a seconda della lavorazione, rappresentano l’unione tra sicurezza, estetica e versatilità. Naturalmente incidono anche sul budget.

Il risparmio energetico e le porte

Gli infissi, incluse le porte d’ingresso, sono essenziali per garantire alla casa il risparmio energetico, perché eliminando gli spifferi si riduce la spesa per il riscaldamento o il raffrescamento degli ambienti. Quindi sostituire la porta e sceglierne una moderna può aiutare in tal senso. Protegge l’immobile dal freddo e dagli agenti atmosferici qualora il portoncino sia posizionato all’esterno. Tra l’altro se l’acquisto e la sostituzione riguardano un miglioramento dell’efficienza energetica si possono ricevere incentivi fiscali importanti.

Visitando il sito internet Serrature24ore.com si accede al contatto con i tecnici che possono effettuare sopralluoghi in qualsiasi momento per consigliare le soluzioni più adatte. Gli stessi verificando la struttura dell’immobile e approfondiscono gli obiettivi del cliente proponendo i prodotti migliori ed eseguendo il lavoro a regola d’arte e velocemente. Ogni passaggio viene concordato con il committente. La casa sarà protetta e la porta mostrerà lo stile di chi la vive.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Idee per abbellire piscine fuori terra: 5 elementi da utilizzare

Villa Versace a Miami Beach: la villa di Gianni Versace

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.