Sedici tradizioni da trasloco in tutto il mondo

Alcuni trucchi bizzarri per inaugurare la nuova casa.

Avete tradizioni da trasloco o superstizioni che seguite quando vi trasferite in una nuova casa? Dallo spargere il sale al bruciare la salvia, ci sono molti rituali che i nuovi proprietari di casa usano per proteggersi dalla sfortuna.

Trasferirsi in una nuova casa può essere stressante, in qualsiasi parte del mondo si viva.

Ciò che è ancora peggio è la paura della sfortuna, degli spiriti maligni o dell’energia negativa in agguato nella nuova casa.

Alcune tradizioni secolari, come il lancio di monete o la pittura blu del portico, possono essere fatte risalire a centinaia di anni fa. Coloro che credono nella superstizione e nella fortuna farebbero questi rituali spesso interessanti nella speranza che il loro tempo nella casa sia benedetto, prospero e libero da spiriti cattivi.

Ecco alcune tradizioni da trasloco davvero particolari.

Mettere prima il piede destro in avanti

In India, molti proprietari di case entrerebbero nella loro nuova proprietà sempre con il piede destro per primo. Ciò deriva dall’idea che quando si inizia qualcosa, si dovrebbe sempre usare la parte destra come un modo per portare fortuna. Avete mai provato?

Spargere qualche moneta

Se state cambiando casa, tenete a portata di mano tutti gli spiccioli. Nelle Filippine, i nuovi proprietari di casa spargono monete nel soggiorno il giorno del trasloco, per portare prosperità e fortuna.

Dipingete il portico di blu

Sappiamo che certi colori delle porte possono aiutare ad aumentare il valore di una proprietà, ma secondo coloro che vivono in Sud America, dipingere di blu l’ingresso principale può aiutare a tenere a bada i fantasmi.

La gente crede che gli spiriti non possano attraversare l’acqua, quindi dipingono i loro portici di blu nel tentativo di ingannare i fantasmi e fargli credere che la parte anteriore della casa sia acqua.

Uscire da dove si è entrati

Secondo un’antica tradizione irlandese, si dovrebbe sempre uscire di casa dalla stessa porta da cui si è entrati per assicurarsi di non avere sfortuna. Vale la pena sapere che è necessario farlo solo il primo giorno.

Mettere il finocchio nel buco della serratura

Potrebbe sembrare una tradizione interessante, ma ad alcuni nuovi proprietari di case piace infilare finocchi nel buco della serratura o appenderli sopra la porta d’ingresso per allontanare le streghe.

Cospargere di sale la casa

Assicuratevi di mettere in valigia il macinino del sale in cima alla scatola del trasloco, perché potrebbe tornarvi utile. Secondo un’antica tradizione, alcune persone credono che spargere un pizzico di sale in ogni stanza e alla porta d’ingresso allontani gli spiriti maligni.

tradizioni da trasloco superstizioni

Bruciare la salvia

L’idea di bruciare la salvia (conosciuta anche come ‘smudging’) è un antico rituale spirituale della tradizione dei nativi americani per rimuovere l’energia cattiva. Oggi, tuttavia, molte persone bruciano la salvia per generare saggezza, chiarezza e per promuovere la guarigione.

Accendere una candela

Molte persone in tutto il mondo credono che accendere una candela possa aiutare ad allontanare gli spiriti maligni e a scacciare l’oscurità.

Illuminare gli angoli

Secondo l’antica tradizione cinese, si dovrebbe accendere una torcia in ogni angolo di ogni stanza (sia in alto che in basso) per mostrare agli spiriti dove andare a nascondersi. Non dimenticate anche l’interno dei vostri armadi e del guardaroba…

Comprare un albero di arance

In Cina, è considerato di buon auspicio portare un albero di arance o mandarini nella nuova casa. Inoltre, le parole “arancia” e “buona fortuna” suonano molto simili nella lingua cinese, che è un’altra ragione per cui così tanti scelgono di farlo.

Non traslocare in un giorno di pioggia

Anche se l’imprevedibile tempo potrebbe renderlo difficile da evitare, alcune persone credono che porti sfortuna cambiare casa in un giorno di pioggia. Inoltre, alcune tradizioni da trasloco dicono anche che porti sfortuna trasferirsi di venerdì o sabato.

Aggiungere una finestra rivolta a est

Se state costruendo la casa, questa tradizione Feng Shui sostiene che dovreste incorporare finestre che si affacciano a est e quindi al sorgere del sole. Si ritiene che la mancanza di finestre in questa direzione porti sfortuna. Per quanto riguarda l’arredamento, sapevate che una camera da letto in stile Feng Shui può apportare innumerevoli benefici psico-fisici?

Suonare una campana tibetana

Secondo un’altra tradizione Feng Shui, dovreste suonare una campana tibetana all’arrivo nella nuova casa per liberare lo spazio e aggiungere un’energia positiva. Ne avete mai sentito parlare?

Portare pane e sale

Secondo la tradizione ebraica russa, il pane e il sale rappresentano l’ospitalità, e dovrebbero quindi essere portati in casa per primi. Molti credono che questo garantirà una vita piena di sapore, oltre ad evitare che i proprietari soffrano mai la fame.

Portare del riso non cotto

Secondo la superstizione pagana, cospargere di riso crudo la casa aiuterà a portare prosperità. Assicuratevi di pulirlo dopo!

Non inchiodate dopo il tramonto

Se avete intenzione di appendere una nuova foto o di iniziare quella parete della galleria, assicuratevi di lasciarla fino al mattino. Secondo le tradizioni da trasloco, dovreste mettere giù il martello e i chiodi dopo il tramonto, altrimenti rischiate di svegliare gli dei degli alberi.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le dieci città più convenienti per comprare una casa nel Regno Unito

Vendere una casa? Risposte a sei domande importanti

Leggi anche
Contents.media