Vendere una casa? Risposte a sei domande importanti

Alcuni fattori importanti da prendere in considerazione prima di vendere la proprietà.

Vendere una casa è più che registrarsi presso l’agente immobiliare locale. Ci sono molte cose da considerare anche prima di arrivare a quella fase.

Segui la nostra guida di esperti per aiutarti a prendere le decisioni migliori. Una volta venduta la casa, assicurati di realizzare una lista di controllo per organizzare un trasloco efficiente.

Dovrei scegliere un agente immobiliare tradizionale, ibrido o online?

Ci sono tre modi principali per vendere: l’agente immobiliare tradizionale, che può essere un’azienda indipendente o parte di una catena o franchising. L’ibrido che conduce gli affari online ma ha agenti immobiliari che agiscono come collegamento tra venditore e acquirente. Infine, le società puramente online che elencano la vostra casa per una tassa piatta.

Sia gli agenti tradizionali che quelli ibridi fanno pubblicità sui principali portali immobiliari.

Un fattore importante è il costo; mentre la commissione media per gli agenti tradizionali è l’1,42 per cento del prezzo di vendita finale della casa, i pacchetti base di ‘vendita da parte del proprietario’ possono iniziare a solo un paio di centinaia di sterline.

Come faccio a scegliere un agente?

È meglio andare su raccomandazione personale ma, come regola generale, è giusto ottenere valutazioni da almeno tre diversi agenti immobiliari. Molti agenti includono un periodo di vincolo nei loro contratti, quindi controlla di poter rinunciare se non sei soddisfatto del loro servizio. Assicurati che il tuo contratto ti dia la flessibilità di terminare e andare altrove, senza incorrere in una penale. Non legarti mai per più di 12 settimane e fai attenzione ai periodi di preavviso inutilmente lunghi”.

Come evidenziare le caratteristiche migliori?

È una buona idea elaborare un punto di vendita unico per la casa, in modo che si distingua con gli acquirenti. Pensa a quando l’hai comprata: cos’è che ha attirato la tua attenzione per primo? Se ha funzionato per te, è probabile che funzioni anche per il prossimo acquirente.

Qualunque USP tu decida – l’intelligente cucina a pianta aperta, il giardino a misura di bambino o il garage spazioso – mettilo in condizioni super. Inoltre, se il tuo agente immobiliare sta organizzando le visite, assicurati che sappiano evidenziare questi posti.

Vale la pena decorare?

Sebbene valga sicuramente la pena di ritoccare la tinteggiatura, è improbabile che una ridecorazione completa aggiunga un valore alla vendita pari al tempo e al costo del lavoro. In effetti, potrebbe anche scoraggiare gli acquirenti. Anche se decori in uno stile neutro, il tuo gusto potrebbe non essere condiviso dai potenziali acquirenti. Inoltre, alcuni potrebbero chiedersi se stai coprendo qualcosa.

Il miglior consiglio è quello di dare un’occhiata lunga e approfondita alla casa e considerare se ci sono aree specifiche che potrebbero scoraggiare un acquirente. Per esempio, la carta da parati colorata nelle stanze dei bambini può essere semplicemente ed economicamente sostituita in meno di un giorno.

L’home staging accelererà la vendita?

L’home staging è il momento in cui si rimuove la maggior parte delle tue cose e le si sostituisce con arredi e decorazioni più neutre. Alcuni venditori impiegano esperti di home staging. Secondo Sam Ashdown della società di consulenza per la vendita di case Home Truths: “Un tipico home stager può costare 300 sterline per una prima visita e per fornire raccomandazioni. Il tempo viene addebitato all’ora dopo. Ciò potrebbe includere lo shopping per te o solo fare una lista della spesa”.

consigli per vendere una casa

Chi dovrebbe ospitare le visite?

Chi dovrebbe ospitare le visite dipenderà, in una certa misura, dal tipo di agente per cui hai optato. Se si tratta di un’agenzia ibrida, gli esperti immobiliari potrebbero non essere disponibili ad ospitare le visite, o potrebbero far pagare un extra.

Alcuni agenti della strada principale possono anche tentare di evitare di fare le visite, o inviare un rappresentante che aprirà semplicemente la porta d’ingresso e accompagnerà i potenziali acquirenti mentre si guardano intorno.

Se sei sicuro di te organizza tu stesso le visite, ma sii consapevole che a volte, nella foga di vendere una casa, i proprietari possono essere troppo pieni di entusiasmo e scoraggiare gli acquirenti. È una cosa da discutere con il tuo agente.

Se sei tu a ospitare le visite, assicurati che siano state organizzate dall’agente immobiliare e che ci sia un altro adulto in casa. Non mostrare mai i visitatori che arrivano senza un accordo precedente.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sedici tradizioni da trasloco in tutto il mondo

Perché la sicurezza del gas dovrebbe essere nella lista di controllo della vostra nuova casa

Leggi anche
Contents.media