Perché la sicurezza del gas dovrebbe essere nella lista di controllo della vostra nuova casa

Dettagli molto importanti sulla sicurezza della casa.

La sicurezza del gas dovrebbe essere una priorità assoluta quando si cambia casa per assicurarsi di non mettere in pericolo la propria famiglia, la nuova proprietà o anche i nuovi vicini.

Sappiamo tutti che cambiare casa può essere stressante con molte cose da considerare, ma l’eccitazione di entrare e sognare i vostri piani di decorazione interna può significare che gli aspetti meno eccitanti di un trasloco, come la salute, il benessere e la sicurezza, passano in secondo piano.

Secondo gli ultimi dati di ispezione del Gas Safe Register, 1 casa su 5 nel Regno Unito ha apparecchi a gas non sicuri. Possono causare avvelenamento da monossido di carbonio, perdite di gas, incendi ed esplosioni. È impossibile sapere se i lavori a gas della tua nuova casa sono sicuri e legali senza fare un po’ di compiti a casa.

Gli esperti del Gas Safe Register – l’elenco ufficiale delle aziende registrate per lavorare in modo sicuro e legale su caldaie, cucine, fuochi e tutti gli altri apparecchi a gas – hanno condiviso questi consigli per un trasloco a prova di gas.

Prima di trasferirsi…

Chiedi agli attuali proprietari il registro di sicurezza del gas della proprietà – a volte conosciuto come un certificato di sicurezza del gas – per scoprire la storia di tutti gli apparecchi. Dovrebbero avere un controllo di salute da un ingegnere del gas registrato ogni anno.

Hai intenzione di vendere casa? Assicurati che sia priva di pericoli e che possa conquistare l’acquirente.

Fiamme della stufa a gas

Se non sono in grado di fornire un registro, o sono passati più di 12 mesi dall’ultimo controllo, contattate un tecnico registrato Gas Safe locale che può effettuare un controllo di sicurezza per voi quando vi trasferite.

Solo i tecnici registrati Gas Safe possono intraprendere legalmente lavori sul gas in una proprietà, sia che si tratti di apparecchi, canne fumarie o tubature. Ciò significa che i vostri sondaggi strutturali o di acquisto della casa potrebbero non confermare se gli apparecchi a gas nella vostra nuova proprietà funzionano come dovrebbero essere per default e dovrete controllare.

Iniziare a sistemarsi…

Quasi ogni trasloco richiede un po’ di fai da te, tuttavia, fare lavori con un apparecchio a gas può portare a perdite di gas, incendi, esplosioni o esposizione al monossido di carbonio.

Un recente sondaggio del Gas Safe Register ha rivelato che quasi uno su cinque (15 per cento) di coloro che si imbarcano in lavori di ristrutturazione ha in programma il fai da te per lavori che potrebbero avere un impatto sulla sicurezza del gas. Ci sono anche altri progetti che possono indirettamente metterti a rischio. Per esempio, costruire una veranda o un’estensione su un sito che blocca o copre la canna fumaria è un problema comune.

Ad ogni modo, prima di traslocare assicurati di realizzare una lista di controllo.

Per evitare i disastri del fai da te…

– Non cercate di montare, riparare o spostare apparecchi a gas come la caldaia, il forno o il fornello da soli: è meglio rivolgersi a un tecnico registrato.

– Prima di forare, martellare o avvitare un muro o un pavimento, controlla cosa c’è dietro con un rilevatore di tubi, cavi e borchie.

– Non bloccare o coprire mai le prese d’aria e le canne fumarie. Se la tua canna fumaria si blocca, questi gas torneranno nella tua casa, lasciandoti esposto al monossido di carbonio.

– Conoscere i sei sintomi principali dell’avvelenamento da monossido di carbonio (CO) – mal di testa, nausea, vertigini, dispnea, collasso e perdita di coscienza.

– Riconoscere i segni di un apparecchio a gas non sicuro, che includono una fiamma gialla pigra, segni o macchie nere, aumento della condensa e una luce pilota intermittente.

– In generale, se si sospetta che il gas non sia sicuro, è vitale ottenere l’aiuto di un esperto, anche in caso di isolamento.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vendere una casa? Risposte a sei domande importanti

Queste 10 piante da giardino potrebbero aumentare le tue possibilità di vendita della casa?

Leggi anche
Contents.media