Tendenze cucina 2022: comodità, eleganza e tecnologia

Nel 2022 cambiano le tendenze per la cucina. Ci sono modelli più funzionali, minimal e domotici. I colori il grigio e il nero e i materiali naturali

La cucina è uno degli spazi della casa che si vivono di più. Si utilizza per cucinare, ma anche per stare in compagnia, mentre si gusta un buon pranzo o un semplice aperitivo. E’ importante, quindi, quando si progetta una cucina, tener conto di tutte le proprie abitudini ed esigenze, soprattutto nel 2022.

Dove la vita si è fatta più complicata, piena di impegni e si è sempre di fretta. Si ha bisogno di uno spazio funzionale, comodo ed essenziale, dove si può avere tutto a portata di mano. Ma soprattutto la cucina 2022 deve essere domotica, super tecnologica, così da gestire i propri elettrodomestici anche da lontano. Non si deve però crea3are uno spazio austero e freddo, senza personalità, come le cucine dei ristiranti, ma deve avere un certo carattere. Per questo si deve seguire i propri gusti e creare una cucina accogliente e familiare, adatta sia a grandi spazi, che a quelli più limitati.

b2f5d5312600a5829d0fc181cd00cb40

Cucina 2022: moderne, domotiche, ma accoglienti

Le cucine 2022 hanno come parola d’ordine tecnologia. Ormai nell’era digitale anche la casa si è allineata e ci sono tante soluzioni nel mercato per renderla domotica. Ci sono dispositivi come Alexa o IGoogle, che si collegano agli elettrodomestici tramite Bluetooth e permettono di gestirli a proprio piacimento anche da lontano. Per esempio si può accendere o spengere la lavastoviglie quando si è in viaggio o accendere i riscaldamenti mentre si sta sta uscendo dal lavoro. Le nuove cucine 2022, inoltre, sono molto più funzionali di una volta, il piano di lavoro, gli elettrodomestici e i mobili sono disposti in modo da agevolare il lavoro. Si preferiscono, quindi, modelli minimal, dotati solo del necessario, adatti anche a cucine più piccole, per esempio negli appartamenti delle città. La forma invece più apprezzata è quella ad angolo, dove ogni parte è dedicata ad una precisa funzione. Per esempio il forno è posizionato in una colonna a parte e non sotto il piano cottura, così come la parte della dispensa. Chi ha uno spazio più limitato può optare per una cucina a penisola o isola, perchè può essere sia un piano di lavoro che un tavolo e divide la zona cucina da quella living. Senza dover utilizzare porte o muri che chiudono lo spazio già piccolo. 4383a7c5d99340c89ecef408f3b37c14

Tendenze cucina 2022: un passo verso la modernità, con un tocco di eleganza e comodità

Gli stessi colori sono importanti, da non sottovalutare. Nel 2022 il grigio e il nero la fanno da padroni, abbinati a tinte più metalliche, come il bronzo, il rame o l’oro. In questo modo si crea una cucina dal sapore moderno, elegante e industriale. Le tonalità metalliche però si possono abbinare anche a colori più chiari e tenui, come il bianco o l’avorio. I colori più accesi o le fantasie invece non sono apprezzate. Per quanto riguarda i materiali, nel 2022, si sceglie la ecosostenibilità, quindi spazio al legno naturale, ma anche la pietra, per il lavabo e il piano cottura. Questi materiali molto spesso sono accostati al vetro, che dà luminosità a tutta la cucina. Per i pavimenti, anche in questo caso, si preferisce qualcosa di comodo, facile da pulire, come il gres porcellanato. Lo stesso per le piastrelle per il dietro della cucina, lisce, anche per quelle più rustiche, perchè esistono vari effetti. Per le cucine più moderne si può optare per le tridimensionali. Non si può, infine, non pensare all’illuminazione, dove si preferisce modelli di lampadari sospesi, di design, soprattutto per isole o penisole. Ma anche faretti led, nascosti, per creare un’atmosfera calda e delicata, ma intensa per poter cucinare.

b89d72c6cae09257a5e25405699ff1f7

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Il letto in ferro battuto bianco: tante idee e soluzioni

Cucina in stile americano: consigli sugli arredamenti

Leggi anche
Contents.media