Il letto in ferro battuto bianco: tante idee e soluzioni

Il letto in ferro battuto bianco è versatile, resistente e facile da pulire. Si adatta ad uno stile d’arredamento classico, ma anche moderno e minimal

In una camera da letto il letto è il punto focale, il protagonista, quindi deve essere scelto con cura. Una soluzione interessante è il letto in ferro battuto bianco. Molti pensano che stia bene solo in camere da letto in stile vintage, in realtà è molto versatile e si adatta a molti stili d’arredamento.

Il ferro battuto è un acciaio dolce, a basso contenuto di anidride carbonica, per questo è facile da modellare ed è stato utilizzato in molti modi. Si possono creare molte tipologie di testate, da quelle classiche a quelle più articolate. Inoltre è un materiale, che se abbinato ad un letto, dona eleganza, raffinatezza e sprigiona un senso di artigianalità. I letti in ferro battuto, anche quelli bianchi, inoltre, sono facili da pulire, resistenti e durevoli nel tempo. Così si può anche risparmiare ed essere ecosostenibili. I letti in ferro battuto bianco, quindi, sono molto eleganti, dalle linee pulite e possono essere abbinati ad arredamenti più classici, ma anche a quelli più moderni.8e58fe2e16d6734a7fd0f45c51a313ad

Tante idee e soluzioni per letti in ferro battuto bianchi

La soluzione più classica è quella di abbinarlo ad uno stile della camera provenzale, shabby chic o country. In questo modo si accentua l’atmosfera romantica, elegante, ma anche un po’ rustica. In realtà, però, sta molto bene anche in camere da letto più moderne. Le linee semplici, morbide e il bianco del ferro sono perfetti per un arredamento minimal, sulle tonalità scure, per creare così un contrasto anche d’effetto e originale. Inoltre grazie al letto in ferro battuto bianco si può creare una camera in stile industriale, utilizzando il ferro insieme ad alcuni dettagli in legno, come i comodini o l’armadio. Un altro consiglio è quello di utilizzarlo per creare un’atmosfera romantica, trasformando il letto in ferro battuto bianco in un baldacchino. Il letto a baldacchino è molto romantico, utilizzato spesso per le camere di bambine e ragazze. Così con il ferro battuto e il colore bianco, questa sua caratteristica si accentua.3e9c622c808886da0b01bf26b4ee4e98

Letti in ferro battuto bianchi: adatti a molti stili d’arredamento

Può essere inserito anche una camera da letto più moderna, l’importante è scegliere delle tende non troppo pesanti, ma meglio utilizzare lino o seta. Anche la struttura deve rimanere più lineare possibile, senza decorazioni eccessive ed esuberanti. Molto spesso, poi, si sente dire che i letti in ferro battuto sono scomodi, duri, così è stata trovata una soluzione. Si possono creare dei letti con testiera imbottita, allacciando i cuscini alla struttura con dei nastri o del velcro, così da toglierli per pulirli o per cambiare il colore. La classica tonalità è il bianco, ma per un letto in ferro battuto già bianco si può optare anche per un rosa o un azzurro pastello, un beige o panna. L’importante è restare sulle sfumature tenui e chiare così da alleggerire la struttura del letto. Un’ultima soluzione è quella di unire la funzione di letto a quella di contenitore. Questa scelta si può fare anche con i letti in ferro battuto, così da avere più spazio in camera, ma la struttura tende a cambiare. Solo la testiera rimane in ferro battuto, mentre il resto è in truciolato rivestito, così come molto spesso si deve rinunciare alla pediera. Il letto, però, non perderà fascino e versatilità. 67246e4181e5e3d21a18b306db059007

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Palazzo del Quirinale: lo stile degli interni e delle stanze

Tendenze cucina 2022: comodità, eleganza e tecnologia

Leggi anche
Contents.media