Cucina in stile americano: consigli sugli arredamenti

La cucina in stile americano ha delle caratteristiche specifiche. Colori chiari, materiali come legno e marmo, deve avere l’isola e un frigo grande

In Italia va sempre più di moda creare delle cucine in stile americano. Grazie alle serie Tv sulle maggiori piattaforme streaming molti hanno cominciato a desiderare una cucina simile a quella dei loro personaggi televisivi preferiti. Non c’è dubbio che siano molto apprezzate e replicate, perchè hanno delle caratteristiche uniche, sono funzionali e ottime per cucinare o invitare amici e parenti.

Le cucine in stile americano, prima di tutto, sono molto grandi, hanno la penisola o l’isola e l’elemento più appariscente è sicuramente il frigorifero. Una caratteristica che non può mancare, però, è l’unione tra cucina e soggiorno, per creare uno spazio unico conviviale, molto importante anche per la cultura italiana. Prima, quindi, di progettarla è necessario avere alcune accortezze, soprattutto nella scelta dei materiali e colori, perchè non tutti rispecchiano lo stile americano.

ddce3f4d7de92558413f0d9a2b697f0a

Una cucina in stile americano: materiali e colori per portare l’America in Italia

Sia che si tratti di una cucina a penisola o ad isola i materiali e i colori devono essere quelli giusti. In America si predilige soprattutto il legno, in particolare nelle cucine in stile country. E’ usato per creare ante e cornici. L’altro materiale immancabile è il marmo, in particolare quello di Carrara, usato per il piano da lavoro e per dare luminosità all’ambiente. Chi ha bisogno di qualcosa di più economico può utilizzare il granito o altri materiali sintetici che lo imitano. Per quanto riguarda i colori è meglio restare sulle tonalità chiare e tenui, come il bianco, il panna o l’avorio. C’è chi opta anche per tonalità più scure, come il rosso, il nero o utilizza i contrasti, come un piano scuro e i mobili chiaro o viceversa. L’altro elemento da non sottovalutare è l’illuminazione, le cucine americane hanno molti punti luce e finestre, soprattutto intorno al piano di lavoro. Un altra opzione è quella di usare dei faretti per illuminare le parti più utilizzate per cucinare e sopra il tavolo.

96e4340eb237eec93fb7c06f5b3a1516

Elementi immancabili in una cucina dallo stile americano

Uno degli elementi che caratterizza la cucina americana è il frigorifero. In tutte le serie TV o nei film americani c’è sempre una scena con questo elettrodomestico, da cui escono grandi bottiglie di latte o uova. Si consiglia quindi di acquistarne uno a libera installazione, non ad incasso. Soprattutto deve avere due ante, essere in acciaio e per completare il tutto si può decorare con delle calamite e post-it. Le colonne dispensa sono l’altro elemento che rende la cucina più in stile americano, per contenere cibo, ma anche elettrodomestici o accessori. Di solito hanno anche i cestelli o i piani estraibili. Gli accessori, infatti, sono molto importanti per gli americani, che si dotano di qualunque elettrodomestico possibile, dal microonde al tostapane fino alla macchina per il caffè. Tutti in acciaio o colorati, a seconda dello stile. Le cucine americane, infatti, possono avere uno stile più moderno, con linee semplici ed essenziali. Oppure avere uno stile più country e in questo caso si utilizza molto il legno e finiture con materiali naturali.

dd35ddba16c49e4a5b15353b67836a19

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tendenze cucina 2022: comodità, eleganza e tecnologia

Come arredare un bilocale con soppalco: consigli utili

Leggi anche
Contents.media