Materiali di tendenza 2021: la parola d’ordine è praticità

Le tendenze più gettonate per componenti, arredamento e rivestimenti

Le tendenze materiali nel 2021 sono pensate soprattutto per essere funzionali e garantire un’elevata personalizzazione nell’utilizzo. In tema green ampio spazio alla plastica riciclata, ai prodotti che richiamano la natura con un’attenzione particolare per i materiali poco lavorati, il legno, la pietra.

Tutti i materiali che rientrano nel concetto di eco sostenibilità saranno ampiamente utilizzati sia per quanto riguarda l’arredamento che l’edilizia. Legno, vetro e pietra saranno peculiari.

Tendenze materiali 2021

La parola d’ordine sarà semplicità e quindi il gioco sarà fatto da materiali essenziali e minimalisti. Meno stress, miglioramento dell’ambiente ed energie che fluiscono. La semplificazione degli spazi permette di vivere meglio le camere, impiegando materiali che richiamino in tutto e per tutto la naturalità della vita.

La lunga vita del vetro

Il vetro giocherà anche quest’anno un ruolo essenziale: trasparente, colorato, sfaccettato sia per le piastrelle che per le porte, le scale e gli arredamenti. Conferisce un aspetto molto realistico all’ambiente e soprattutto è naturale, permette di vedere le cose nella loro integrità.

Il marmo, classico senza tempo

Sul podio dei materiali più utilizzati è impossibile non citare il marmo che di tanto in tanto torna nella moda assoluta. Trendy ed elegante, costoso, viene impiegato per gli spazi più pregiati della casa come il bagno, la cucina e la sala da pranzo. Bene i dettagli in marmo, come il paraschizzi in cucina, male invece progetti integralmente costituiti con questo materiale come le pareti che rischiano di conferire un’austerità eccessiva.

Metallo: giovanile e versatile

I metalli sono una scelta “sempreverde” sono pratici, decorativi e anche economici: bronzo, ottone, rame vanno bene in tutti gli amenti, seguono lo schema della casa senza dover per questo scardinare il suo stile. Si uniscono bene alla modernità, allo stile industriale e anche al classico.

I nuovi materiali

Al di là dei materiali di punta, il 2021 porta anche una serie di materiali nuovi e in particolare tutto ciò che è ecologico come carta e bottiglie riciclate, alluminio, pietre, arbusti. Va bene osare e anche giocare con le tendenze, tuttavia bisogna fare attenzione soprattutto a studiare gli abbinamenti con le nuove proposte.

Scritto da Valentina Giungati
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

6 idee originali per decorare la parete dietro al divano

La casa di Maria De Filippi e Maurizio Costanzo

Leggi anche
Contents.media