Trucchi per organizzare la ristrutturazione della casa

È importante capire a cosa si va incontro quando si sceglie di ristrutturare una casa intera. Ecco come organizzarvi in modo efficace...

Organizzare la ristrutturazione della casa sembra un compito arduo, ma è possibile farlo in poco tempo. È importante capire a cosa si va incontro quando si sceglie di ristrutturare una casa intera. Un’occhiata agli elementi di una grande ristrutturazione domestica vi darà un’idea di ciò che comporta e vi aiuterà a pianificare efficacemente i vostri progetti.

Come sempre, assicuratevi anche di valutare il budget in modo appropriato.

Trucchi per organizzare la ristrutturazione della casa

Iniziare con la progettazione e la pianificazione

Uno schizzo su un tovagliolo da cocktail, un progetto architettonico completo o semplicemente una serie di idee su come dovrebbe procedere la ristrutturazione sono un buon punto di partenza. È più economico e meno frustrante correggere gli errori prima che la ristrutturazione prenda forma. Una delle prime considerazioni da fare è essere sicuri di avere i fondi per la ristrutturazione.

Stilate un semplice elenco “sì/no” di progetti fai-da-te e di progetti che volete far realizzare da professionisti. Cercate appaltatori e subappaltatori per i lavori che non volete fare da soli.

Considerate i progetti più grandi

I progetti più importanti che potreste intraprendere includono la sostituzione o la riparazione del tetto, la sistemazione delle fondamenta, la gestione delle infiltrazioni d’acqua e l’installazione o la riparazione di finestre e rivestimenti. I grandi progetti devono essere realizzati per primi perché i progetti successivi ne risentono.

Per proteggere i vostri futuri lavori di ristrutturazione, assicuratevi che la casa non vi crolli addosso. Ciò significa affrontare le fondamenta e gli eventuali problemi strutturali. Mettete in sicurezza le fondamenta ed eseguite le riparazioni più importanti in aree quali pareti, travetti e travi portanti indebolite.

come organizzare la ristrutturazione della casa

Pianificare la demolizione

Dovrete demolire e smaltire le parti della casa che saranno sostituite da progetti successivi. Si tratta di un’impresa enorme che molti proprietari di casa trascurano fino all’inizio del progetto, per poi iniziare a correre per recuperare il tempo perduto.

È necessario noleggiare un grande contenitore per i rifiuti. Demolite con cura tutte o alcune delle aree della casa che verranno ristrutturate. Demolite il più possibile se non abitate nella casa.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le più belle ville da visitare a Roma?

Suggerimenti per costruire la perfetta sala cinema in casa

Leggi anche
Contentsads.com