Home » Fai da te e bricolage » Una cornice per decorare un angolo della nostra casa

Una cornice per decorare un angolo della nostra casa

A volte un angolo della nostra parete o mobile, può sembrarci spento o vuoto. Vorremmo una oggetto colorato come per esempio una bella cornice. Ma quelle che piacciono possono essere costose oppure semplici e non rispecchiano il nostro gusto. Ecco allora come fare per decorare con raffinatezza ed a nostro piacimento quel vuoto, spendendo pochissimo e utilizzando la nostra fantasia. Prendete del cartone e disegnate la forma che più vi piace per una cornice. Fatto l’esterno bisogna creare il punto luce interno. Tagliate con un cutter o delle forbici i contorni interni ed esterni, la vostra cornice sta prendendo forma. In una ciotola fate una mistura a base di colla vinilica ed acqua in pari quantità. Adesso fate delle strisce di carta velina lunghe circa trenta centimetri e larghe circa dieci. Passate le strisce di carta dentro la ciotola d’acqua e colla. Arrotolate quindi le strisce sulla forma di cartone. Proseguite finché non vi sembra che la cornice sia abbastanza spessa. Modellatela col mani se volete un effetto stravagante. Finiti i giri di strisce imbevute in acqua e colla, ultimate con strisce di carta velina asciutte, poggiate il vostro lavoro su una base fissa e rigida e fate asciugare almeno un giorno. Non preoccupatevi se inizialmente vedrete il cartone ammorbidito dall’acqua, una volta asciugato sarà rigido e consistente. Una volta asciutta, la nostra cornice bianca è pronta per essere decorata. Procuratevi dei tovagliolini di carta a più strati la cui decorazione sia di vostro gradimento e la base bianca. Aprite il tovagliolino e lasciate solo lo strato decorato. Staccate con le mani la decorazione come per esempio una rosa, immergete un bel pennello grande in acqua e colla vinilica, poggiate la decorazione sulla cornice e passatevi sopra una spennellata della mistura. Qualora le decorazioni dovessero spezzarsi durante la fasi di taglio, tranquille, ne applicherete un’altra sopra. Proseguite finché non avrete decorato tutto il lato della cornice, davanti o dietro. Aspettate che tutto sia asciutto per decorare la parte rimanente. Una volta asciutta e rigida passate due o tre mani di vernice all’acqua per decoupage. Aspettate che il tutto sia asciutto. Et voilà, la cornice è pronta per essere posizionata. Buon lavoro e buon divertimento.

Gru a torre: guida all'acquisto dell'usato

Ringhiere in ferro: guida all'acquisto

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.