Home » Arredamento » Accostare pavimenti diversi: tutto quello che devi sapere

Accostare pavimenti diversi: tutto quello che devi sapere

Le ultime tendenze del mondo dell’interior design vede l’utilizzo di un unico pavimento per tutta la casa. Questo è dato sia dalla comodità per la scelta dei materiali e degli abbinamenti sia per creare un look unitario, così da creare un risultato omogeneo.

A questa decisione, si contrappone, però, la scelta di molte persone di ricorrere al “doppiopavimento, ossia accostare pavimenti diversi. Se anche voi state pensando di ricorrere a questa soluzione o semplicemente siete stati incuriositi dalle diverse discussioni a riguardo, ecco come accostare pavimenti diversi.

Accostare pavimenti diversi: alcune soluzioni

Accostare pavimenti diversi è una soluzione che si adotta, di solito, da contesti particolari come, ad esempio, il parquet che viene sostituito da una pavimentazione più resistente in cucina o in bagno. Oppure quando ha propria casa dispone di due piani e quindi si opta per la doppia pavimentazione come avviene quando, ad esempio, zona notte e zona giorno si trovano su livelli diversi.

pavimenti

Contrariamente ai pavimenti di tendenza 2020, scegliere una doppia pavimentazione (se ben studiata) non influisce negativamente sul design generale della casa.

In caso di ampliamento

Quando si decide di ampliare casa è difficile trovare lo stesso identico pavimento della casa anche nelle zone appena annesse. Questa è la situazione ideale per accostare il nuovo pavimento al vecchio, senza che questo debba essere necessariamente sostituito.

cucina

In questo caso potreste optare per un abbinamento di due materiali diversi come il parquet con il grés porcellanato, la pietra con la resina o il parquet con la resina. Il risultato sarà straordinario!

Un pavimento in legno

Il parquet non è semplice pavimento, ma una filosofia di vita. Sappiamo che è un pavimento particolare e che richiede una certa cura. Il parquet è un pavimento che si adatta a tanti stili: dallo stile classico a quello moderno. Lo stesso risultato lo si può ottenere ricorrendo al grés effetto legno che trasmette le stesse sensazioni del tradizionale pavimento in parquet.

legno

Un dubbio può sorgere se decidete di accostare due grés effetto legno diversi. A tal proposito, vi sconsigliamo di optare per questa opzione in quanto accostare pavimenti in legno diversi è molto difficile. Ciò è dovuto sia per le differenti venature che per le tonalità del legno stesso. Un contrasto a cui potreste ricorrere, invece, è quello con il marmo. Pensate a un bagno in marmo che si incrocia con un pavimento in legno. Il look sarà sbalorditivo e accattivante.

Pavimento interno ed esterno

Il pavimento degli outdoor ha caratteristiche diverse rispetto a quello degli interni. I pavimenti per esterni, infatti, devono essere impermeabili, resistenti agli agenti atmosferici, agli sbalzi di temperatura, alle muffe e agli agenti chimici. Una soluzione ideale è ricorrere al grés.

gres

Le tecniche produttive con cui viene realizzato questa pavimentazione, permette di impiegare il grés per interni ed esterni permettendo di creare un risultato coerente. Bisogna prestare attenzione, però, alle soglie delle porte o alle finestre che sono un ponte termico che può essere fatale per la creazione di muffe e condense.

Abbinare due zone differenti

Accostare il pavimenti di due zone diverse come la cucina con il bagno o il salotto con la cucina, ad esempio, non è necessario che si abbia la stessa pavimentazione. L’importante è garantire una certa continuità stilistica senza esagerare con i materiali. Accostare più stili è possibile solo se questi sono complementari, infatti due stili completamente opposti non sono conciliabili.

scala

Come abbinare la scala tra zona giorno e zona notte che si trovano su due piani diversi? La scala è un elemento di connessione se si sceglie di optare per lo stesso pavimento oppure un elemento di rottura se il pavimento è diverso. Avete l’imbarazzo della scelta, ma non esagerate con i materiali semplificando il design!

Profili di accostamento

Come accostare materialmente due pavimenti diversi? Le soluzioni sono diverse a seconda dello stile e dei vostri gusti. Potreste accostare i due pavimenti diversi ricorrendo a un piccolo profilo metalli color bronzo, corten o acciaio.

profili

In alternativa, vi consigliamo una fascia di grés orientata diversamente oppure nessuna giunzione a patto che i due pavimenti siano accostati a regola d’arte.

Scritto da redazione online

Come lavare il parquet in legno: soluzioni naturali e non

Piante pendenti da balcone: le più belle e resistenti

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.