Home » Arredamento » Che colore di parquet scegliere: cromie e suggerimenti per ogni stanza

Che colore di parquet scegliere: cromie e suggerimenti per ogni stanza

Il parquet è un tipo di pavimentazione in tasselli di legno di diverse sfumature e cromie che può essere impiegato per la pavimentazione del proprio ufficio o della propria casa, rendendo l’ambiente elegante e accogliente.
Se si sta pensando nel ristrutturare casa di impiegare per il pavimento parquet in legno una domanda è d’obbligo: che colore di parquet scegliere per ogni stanza?

Che colore di parquet scegliere: varie cromie

Esistono diverse tipologie di parquet per ogni prezzo e gusto, ma soprattutto di diverse cromie da adattare ai diversi ambienti e stanze per realizzare combinazioni moderne o più classiche a seconda del gusto personale.
Il parquet i legno è l’unico tipo di pavimentazione che con il tempo varia il proprio colore naturale, pertanto, nel scegliere una tonalità bisogna prestare attenzione alle modifiche naturali future.

parquet

Il Cromie del parquet occupa un ruolo fondamentale in un ambiente, in base al risultato che si desidera è possibile scegliere tra tonalità di legno differente.
Il parquet con il suo colore condiziona l’intero ambiente ragion per cui se si vuole un’atmosfera più intima, più allegra o basic si dovrà optare tra cromie differenti per ogni stanza.

esempio

A seguire una breve guida su quale tipologia di cromie scegliere per il parquet di ogni stanza con suggerimenti e dettagli per ambienti caldi, spaziosi e luminosi.

Stanza da letto: parquet rovere

Quando si va a dormire l’idea è quella di trovarsi in una stanza calda e accogliente che possa conciliare la voglia di rilassarsi e riposarsi. Per la stanza da letto il parquet rovere è la scelta giusta ,non troppo scuro nè eccessivamente chiaro dona alla stanza luce e calore.

rovere
Elegante presenta cromie di colore che vanno dal marrone al giallastro che ben si combinano con diverse tipologie di arredamento. Il suo colore amplia la visione degli spazi che sembrano più grandi e luminosi.

Soggiorno: parquet chiaro

Il soggiorno è un’aria della casa dove in genere ci si riunisce con amici e parenti per chiacchierare, vedere un film, una festa, ragion per cui è necessario che l’aria sia accogliente, spaziosa e luminosa.

chiaro

In questo caso come cromie del parquet si suggerisce un parquet chiaro capace di donare agli ambienti una sensazione di ampiezza e luminosità.
Adatto a qualsiasi tipo di arredo, predilige, tuttavia, come combinazione gli arredamenti essenziali e moderni.

Cucina: parquet bruni

La cucina è il luogo in cui si organizza la giornata, si parte dalla colazione, la pranzo e alla cena , un luogo vissuto, in cui è essenziale prediligere un parquet dalle cromie più scure per donare una sensazione di calore che una cucia deve avere.

scuro

Il parquet bruni sono un’ottima scelta in cucina in quanto troppo chiaro tenderebbe ad evidenziare subito lo sporco, la cucina è un luogo di lavorazione e può capitare che l’ambiente si sporchi di più, altresì gli odori, i vapori emessi nell’ambiente sono poco inclini a parquet chiari.

Bagno: parquet bianco

Il parquet bianco rappresenta una scelta di cromie da fare quando si vuole rendere una stanza luminosa e si desidera avere una sensazione di spazio.
Si consiglia il parquet bianco per il bagno, qui la luce è importante, il bagno è il luogo della pulizia giornaliera e avere un ambiente luminoso è importante per poter prendersi cura di sè.

bianco
La luce è essenziale nel bagno ragion per cui è importante partire dalla pavimentazione certamente il bianco ravviva l’ambiente. Ideale per arredamenti essenziali e moderni, il parquet bianco è anche un ottimo contrasto ad arredamenti un po’ datati e scelte più retrò per combinazioni vincenti.

Scritto da redazione online

Come proteggere la casa dai ragni: tante soluzioni naturali e non

Colori per tinteggiare una mansarda: quali scegliere e perché

Lascia una recensione

1000
  Sottoscrivi  
Notificami
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.