Home » Arredamento » Arredamento anni 60 italiano: come trasformare la tua casa

Arredamento anni 60 italiano: come trasformare la tua casa

Gli arredamenti interni delle abitazioni sono da sempre un modo per esprimere la personalità e i gusti estetici delle persone. Periodi diversi, difatti, sono caratterizzati da arredi unici e speciali. Uno dei momenti più all’avanguardia nella ricerca estetica e dei materiali sono stati proprio gli anni 60. Nel pieno boom economico mondiale, le persone hanno affinato i loro gusti verso linee più colorate e intense. Così, l’arredamento anni 60 dell’italiano medio, era molto diverso rispetto al periodo antecedente alla guerra.

Arredamento anni 60 italiano

Nell’immaginario comune, gli anni 60 sono un periodo di avanguardia per molti aspetti, dalla tecnologia alla musica, passando per le battaglie sociali e culturali. Questo cammino parallelo delle persone e della tecnologia si ripercuote su tutte le dinamiche sociali, specialmente in quelle artistiche.

Le case si riempiono di elettrodomestici, oggetti che passano quindi da avere una funzione prettamente pratica a una anche visiva. Oltre che per l’utilizzo, c’è uno studio estetico. La bellezza entra quindi a far parte dei prerequisiti fondamentali per l’acquisto di un oggetto, dal più utile al meno pratico. La scelta non rappresenta più una necessità ma anche un incastro con il resto dell’arredamento.

60s arredamento

Elettrodomestici

La rivoluzione più grande di quegli anni è stata sicuramente la presenza degli elettrodomestici, come frigoriferi e forni, nella maggior parte delle famiglie. Prima erano oggetti riservati a poche persone e che avevano solo la necessità di conservare il cibo.

Negli anni 60, si può vedere come fossero caratterizzati da colori sgargianti e forme spigolose. La bellezza diventa importante per i beni di necessità. Essi facevano parte di cucine ricercate e particolari, caratterizzate da colori accesi e motivi semplici ma che davano nell’occhio. Vengono fuori le righe a colori alternati, puntini e forme geometriche che si incastrano nell’arredamento, donando all’ambiente dinamicità e movimento.

anni 60 cucine

Tavolo e sedie

Il tavolo e le sedie non sono più semplici oggetti fondamentali per una cucina ma diventano parte integrante del design, non mancando di comodità e praticità. Gli sgabelli si fanno largo tra le scelte possibili per risparmiare spazio rendendo l’ambiente più informale e rilassato. Le luci aiutano a completare l’ambiente con colori all’avanguardia.

Zona soggiorno

La zona in cui l’estro è stato più lasciato andare senza limiti è stato proprio per ambienti come il soggiorno e la zona living. Questo è facile da comprendere in quanto gli oggetti tradizionalmente presenti sono proprio quelli che possono essere stravolti e rivisitati. Divani e poltrone assumono forme in apparenza ruvide e spigolose, ma che nel contesto si intrecciano e delinaneano la bellezza di ambienti informali e comodi.

Fanno da padrone i colori vivi ed accesi, spesso associati a forme geometriche semplici ma ad effetto. Il rosso, il giallo e il verde inonndano la stanza, quasi a stupire.

anni 60

Camere da letto

Queste zone sono caratterizzate da grandi tappeti e luci calde che abbracciano l’arredamento. I letti sono ricoperti da morbidi cuscini ricchi di colori e payette che formano un gioco di luci e colori insieme alle pareti colorate e ricche di stampe. Le raffigurazioni di solito sono personaggi di spicco, come cantanti o persone dello spettacolo. I mobili passano da essere classici armadi in legno ad oggetti di design di materiali plastici, molto spesso lucidi e ricchi di disegni.

camera da letto anni 60

Intregrare oggetti anni 60 in case moderne

Inserire in un contesto moderno oggetti d’epoca post bellica è una sfida ardua ma che può risultare vincente. Gli oggetti più semplici da inserire sono sicuramente lampadari e oggettistica di medie dimensioni come sedie e poltrone.

L’inserimento di elettrodomestici è fattibile sono se vengono convertiti in oggetti senza più un reale utilizzo. Divani e stampe sono i jolly da giocare per far colpo e per rendere l’ambiente influenzato da altre epoche.

arredo anni 60 oggi

Leggi anche: Arredamento vegano, le nuove frontiere del design

Scritto da redazione online
Tag

Come utilizzare un grande terrazzo: consigli per arredi e decorazioni

Cane da appartamento: quale scegliere e perchè

Lascia una recensione

1000
  Sottoscrivi  
Notificami
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.