Home » Arredamento » Arredamento casa stile urban chic: design, materiali e colori

Arredamento casa stile urban chic: design, materiali e colori

Lo stile urban chic è uno stile di arredamento dal design contemporaneo e dalle particolari atmosfere metropolitane e industriali. E’ uno stile che appartiene a un design moderno contraddistinto dalle linee morbide, l’essenzialità e uno stile minimal.

Una casa in stile urban chic è un ambiente di tendenza che non è solo funzionale, ma anche caldo e accogliente. Questo stile è adatto per tutti coloro che sono alla ricerca di un design ricercato e flessibile e si adatta non soltanto alle vostre case, ma anche a uffici o addirittura negozi.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’arredamento di una casa in stile urban chic.

Arredamento casa stile urban chic

Arredamento casa stile urban chic: caratteristiche

Questo tipo di arredamento è adatto per gli ambienti ampi e spaziosi, come, ad esempio, loft e open space. Si tratta di uno stile essenziale e minimal. L’arredamento di una casa in stile urban chic permette di esprimere la vostra personalità su pareti e complementi d’arredo.

Ambiente in stile urban chic

Gli oggetti

Lo stile urban chic richiama le atmosfere delle grandi metropoli. Per questo motivo, si caratterizza per elementi d’arredo che, seppure diversi tra loro, si incastrano perfettamente come lampade da terra, poltrone vintage e i vari mobili. Altri elementi caratteristici sono tubature da utilizzare come strutture per mobili o semplici decorazioni da parete, vecchie macchine da scrivere, sgabelli in legno, scaffalature in metallo grezzo e molto altro. Tutti gli oggetti di questo tipo sono adatti per un arredamento in stile urban chic che deve rimanere essenziale per evitare un’eccessiva confusione nell’ambiente. Per questo motivo, infatti, mobili e oggetti in stile Shabby chic o in stile provenzale possono completare l’ambiente grazie a un caldo contrasto in un ambiente freddo.

Arredo stile urban chic

Le case urban chic

Come abbiamo già detto, una casa in stile urban chic è un ambiente spazioso. Queste si caratterizzano per le pareti lineari, quasi asettiche e per i soffitti alti. Tutto richiama gli edifici anni ’30, ossia edifici con mattoni a vista, scale in ferro e pietre grezze. Le grandi finestre non possono mancare in quanto lasciano entrare la luce conferendo interesse vivo all’ambiente.

Open space

Il design dello stile urban chic

Se la vostra casa non rispecchia perfettamente queste caratteristiche, non preoccupatevi perché potete comunque scegliere di arredare casa con questo stile. Come? Basta seguire semplici, ma essenziali indicazioni.

I colori

I colori principali di questo stile sono colori dai toni neutri dal carattere grezzo come il bianco, nero, grigio, color mattone. Questi colori possono essere utilizzati a partire dalle pareti e dai pavimenti per poi creare dei contrasti sofisticati con complementi d’arredo dai colori accesi. Accostare colori forti e accesi con colori neutri, infatti, permette di creare un ambiente ricercato e mai banale. Potete utilizzare stampe o quadri astratti, fotografie in bianco e nero oppure potreste optare per stampe con colori caldi e accesi o immagini di bambini per rallegrare l’ambiente.

Colori stile urban chic

I materiali

Per quanto riguarda i materiali, invece, il mattone e la pietra sono i più utilizzati. Per le pareti a vista vengono utilizzati i mattoni o il cemento; per i soffitti le travi a vista e per i pavimenti la resina, il cemento e le piastrelle. Si tratta essenzialmente di materiali che richiedono complessi lavori, proprio per questo, vi suggeriamo di ricorrere a elementi alternativi come, ad esempio, la carta da parati. Un parquet di legno, mobili in legno e divani colorati conferiscono calore a un ambiente che risulta essere troppo freddo.

Pareti con mattoni a vista

Esempi di arredamento

Dopo aver capito quali sono gli elementi essenziali dell’arredamento di una casa in stile urban chic, possiamo degli esempi di arredi per alcune camere. Ecco di cosa stiamo parlando.

La sala pranzo

La sala pranzo è la stanza in cui generalmente si passa più tempo ed è la stanza giusta per iniziare a creare un ambiente unico e irresistibile. Per rinnovare l’aspetto di questa stanza, vi suggeriamo di iniziare dalle pareti togliendo il vecchio intonaco e applicando mattoni non lavorati o uno strato di pietre. Per ampliare la percezione della luce, dovete scegliere colori chiari che, come sappiamo, massimizzano anche gli spazi. Tra questi vi segnaliamo il beige, bianco, nocciola e grigio.

Sala da pranzo urban chic

Per quanto riguarda la scelta dei mobili, invece, è importante mixare pezzi del passato con pezzi attuali. Pensate, ad esempio, a un divano lineare in pelle o a un tavolo con sedie retrò in stile anni ’60 che resterà un must nonostante il passare del tempo.

La camera da letto

Le caratteristiche essenziali dello stile urban chic valgono anche per la zona notte, in cui bisogna garantire un tocco più elegante per ricreare un’atmosfera intima.
Proprio per questo, dovreste scegliere un letto con uno schienale imbottito in tessuto o in ecopelle. Per quanto riguarda l’armadio e gli altri complementi d’arredo, invece, è meglio scegliere pezzi dal design sofisticato.

Camera da letto stile urban chic

Il bagno

Un bagno in stie urban chic deve essere elegante e funzionale. Come fare? Scegliete sanitari sospesi o mobili in legno massello ai quali abbinare accessori in metallo e grandi specchi.

Bagno urban chic

Scritto da redazione online

Come apparecchiare la tavola di Ferragosto: consigli e suggerimenti

Attici da sogno a New York: il regno dell’élite newyorkese

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.