Arredare con il colore marrone: le migliori idee

Finezza, design ed eleganza dalle sfumature meravigliose.

Ammettiamo che il colore marrone non sia probabilmente la tua idea preferita di decorazione, ma è il momento di ripensarci. Si tratta infatti di una tonalità adatta a qualsiasi stile di design.

Indipendentemente dalla tua sensibilità di progettazione, le combinazioni di colori marroni sono perfette per aumentare il fascino di una stanza.

Bly navy, beige e marrone castagna

Il marrone fonda i nostri schemi e dà loro più enfasi, specialmente quando usiamo prevalentemente colori chiari. In una camera da letto, però, i colori predominanti possono essere il blu scuro, marroni profondi e beige scuri, con i riflessi di bianco che forniscono il colore di contrasto. Quando si ha a che fare con una stanza piccola e scura, invece di cercare di combattere l’architettura con una tavolozza chiara, si può abbracciare l’oscurità naturale della stanza limitando la tavolozza a due colori ricchi.

Il risultato, secondo noi, è una cameretta accogliente, simile a un bozzolo.

Nero e marrone

Quando il nero incontra il marrone: consideriamo entrambe le tonalità neutre che lavorano bene insieme. In una sala da pranzo, il nero non solo crea più impatto contro i mobili, ma fa anche risaltare le belle e varie sfumature di miele e cognac che si trovano nei mobili e nel tappeto.

Un soggiorno total black può dare un meraviglioso effetto alla casa, meglio ancora se è quindi abbinato alle tonalità del marrone.

Viola, oro e marrone terroso

La maggior parte delle persone pensa al marrone come a un colore che ha visto il suo tempo. Tuttavia, quando è mescolato con colori ricchi e caldi, come i toni del viola e dell’oro, crea un accogliente e lussuoso rifugio dal mondo in generale. I toni gioiello e i marroni terrosi sono un complemento perfetto l’uno per l’altro.

Marrone cioccolato, crema e arancione

La combinazione di un marrone cioccolato molto scuro è perfetto con il crema e l’arancio. Il contrasto della panna sul marrone è una versione più calda e sofisticata del bianco e nero, e l’aggiunta di un accento di arancione porta davvero vita e glamour al mix.

Marrone, blu chiaro e beige

Il colore marrone è un meraviglioso neutro che può portare o accentuare il design di una stanza. Dal profondo e ricco cioccolato al morbido e tenue grigio talpa, il marrone è un grande equalizzatore e funziona con tutto. Spesso vediamo schemi marroni con un blu pallido e toni di beige, perché si completano davvero bene a vicenda.

Bordeaux e marrone noce

Perché non aggiungere un po’ di bordeaux per ravvivare il marrone di una stanza? Amiamo come questi colori si completino a vicenda, e in una cucina la pelle bordeaux delle sedie può creare un fortissimo impatto.

colore marrone arredamento

Blu, arancione, giallo e marrone

Al fine di compensare i pervasivi toni marroni della terra dei mobili intagliati e delle piastrelle smaltate, si può infondere lo spazio con tocchi luminosi di blu, arancione e giallo. Questi colori saturi aiutano a controbilanciare le tendenze organiche della stanza, fornendo punti di atterraggio per l’occhio.

Marrone, bianco e blu

Cosa c’è di più classico di una camicia bianca abbottonata, di un denim che ti sta a pennello e di stivali di pelle perfettamente indossati? Traduci questo stile negli interni e il risultato immediato è una stanza che emana una freschezza chic e senza tempo.

Dando credito a Ralph Lauren per aver reso questa combinazione di colori americana come la torta di mele, è una palette indimenticabile e assolutamente consigliata per una stanza sofisticata e lussuosa.

Blu marino e marrone

Il cuoio marrone è sempre un bel contrasto e un complemento al blu navy. Ha un effetto raffinato e rustico allo stesso tempo, e inoltre può assumere un aspetto classico e chic. Anche il marrone castagna può aggiungere un elemento di sorpresa a uno spazio nitido e pulito, facendolo sentire stratificato e vissuto.

Marrone e bianco

Per evitare che la stanza diventi troppo “terrosa”, si possono inserire accenti caldi di ottone e oro, che aggiungono una bella qualità riflettente. Mescolando le varie texture, come il tappeto di bambù di seta naturale, i cuscini di velluto e le coperte di cashmere, si può mantenere la tavolozza monocromatica senza essere noiosa.

Verde laccato e mogano

Il verde e il marrone sono i colori naturali della natura, e sono perfetti da abbinare ai legni caldi. Per rendere questo abbinamento organico più sofisticato, si possono quindi combinare pareti verdi laccate, un tavolo da pranzo in mogano e sedie in velluto.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piccola lavanderia: le migliori idee per organizzarla con stile

Zanzariere – Alleate perfette per vivere l’estate in pieno relax

Leggi anche
Contents.media