Color oro per il bagno: dare un aspetto lussuoso e luminoso

Nelle seguenti righe le migliori idee su come arredare il proprio bagno con il color oro.

Che si tratti del bagno per gli ospiti, o di quello personale, non è necessario che sia austero e asettico per sembrare pulito e ordinato. L’oro è una scelta eccentrica e audace, adatta a chi desidera rendere il proprio bagno unico agli occhi degli ospiti e sentirsi regale in casa propria.

Ecco una serie di esempi su come arredare il proprio bagno con il color oro.

Color oro per il bagno: perchè sceglierlo

Questa tonalità non può che essere associata al lusso, alla richezza, a uno stile di vita a cui molti aspirano e che pensano sia spesso troppo lontano da loro. In realtà aggiungere anche solo un tocco di oro, grazie ai complementi d’arredo, servirà a rendere l’ambiente luminoso, romantico e lussuoso.

Non è necessario che l’arredo sia fatto di oro vero per creare l’atmosfera di cui si è alla ricerca. Esistono infatti in commercio tante possibilità più economiche tra cui optare, per ottenere un risultato altrettanto impressionante.

Bagno oro6

Bagno color oro: alcune idee

Che si voglia optare per un golden bathroom o per l’aggiunta di un semplice accessorio, ecco alcune idee da cui prendere ispirazione per portare questa tonalità nel proprio bagno.

Golden shower

Chi non vorrebbe tornare a casa dopo una lunga giornata e lavarsi in una doccia d’oro? È questo l’effetto creato dalle piccole piastrelle montate a mosaico in questo box doccia, quello di una golden shower.

Bagno oro4

Pioggia d’oro

Le piccole piastrelle oro possono essere utilizzate anche tanti altri modi. Qui ad esempio sono state alternate a delle piastrelle bianche, creando l’effetto di una pioggia d’oro che cade dal soffitto. Un tocco decisamente di classe.

Bagno oro5

La vasca

Non è ovviamente da escludere che anche la propria vasca possa essere rivestita con il color oro, come quella presente in questo esempio.

Bagno oro3

Il lavandino

Qui invece vi è in dettaglio la scelta di aggiungere un po’ di oro con l’installazione di un lavandino di questo colore. Un modo discreto di rendere il bagno più sfarzoso.

Bagno oro2

Altri accessori

Esistono tante possibilità per aggiungere un tocco di oro al proprio bagno: tante quanti sono gli accessori di cui si dispone. Possono essere acquistati infatti porta asciugamani color oro, porta sapone, appendini e molto altro.

Bagno oro1

Carta da parati

Un ultimo modo per arredare il proprio bagno con il color oro è quello di utilizzare la carta da parati. Ne esistono di tantissimi tipi e in questo modo sarà facile adattare la giusta carta color oro allo stile del proprio arredamento.

Bagno oro

Scritto da Andrea Elisa Nasta
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La meravigliosa casa di Mara Venier a Santo Domingo

Villa Ciardi: la lussuosa residenza estiva di Napoleone a Udine

Leggi anche
Contents.media