Bonus pavimenti 2021: tutto quello che c’è da sapere

Tutto quello che devi sapere per ottenere il bonus pavimenti 2021.

Dopo aver visto come funziona il bonus ristrutturazione casa 2021, scopriamo in cosa consiste il bonus pavimenti 2021.

Bonus pavimenti 2021: come funziona

Anche per il 2021 è stato confermato il bonus pavimenti. Grande notizia sia per le imprese edili e per le famiglie italiane che possono pianificare importanti opere di ristrutturazione.

La pavimentazione interna ed esterna delle abitazioni subisce un grosso carico, quindi richiedono una manutenzione costante che, talvolta, può portare alla totale sostituzione del pavimento. Il bonus pavimenti prevede delle detrazioni, ora vedremo nello specifico di cosa si tratta.

Se il contribuente effettua il rinnovamento della pavimentazione con fini estetici in questo caso le spese sostenute non possono essere detratte ai fini fiscali. Questo tipo di ristrutturazione viene considerata ordinaria.

Per avere diritto al bonus è necessario che tali lavori rientrino in un contesto di ristrutturazione più ampio. Nel caso in cui si effettuino lavori di rifacimento delle tubature in bagno allora sarà necessario rifare la pavimentazione, in questo caso si ha diritto al bonus pavimenti. Se invece il rifacimento del pavimento è legato al miglioramento dell’efficienza energetica allora si avrà diritto all’ecobonus 65%.

L’ecobonus 65% riguarda tutte le opere di ristrutturazione che migliorano l’efficienza energetica dell’abitazione. Può essere richiesto da chi ha svolto questa tipologia di lavori dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021. Il contribuente ha diritto al 110% della detrazione durante la dichiarazione dei redditi. Usufruibile in 5 anni in rate costanti.

Un’alternativa alle rate è la richiesta di uno sconto in fattura del 100%, ottenendo in pratica i lavori gratis.

Chiaramente questo tipo di bonus può essere richiesto da chi installerà il riscaldamento a pavimento. Inoltre, il superbonus 110% riguarda solo i lavori di ristrutturazione nella prima casa, condomini e case popolari.

bonus pavimenti 2021

Importi bonus pavimenti 2021

Per le detrazioni si fa riferimento al bonus ristrutturazioni. L’agevolazione fiscale consiste nella detrazione IPERF del 50% del costo sostenuto, raggiungendo un massimo di 96.000€. La detrazione si effettua in 10 rate annuali di pari importo.

bonus pavimenti 2021

Modalità di pagamento bonus pavimenti 2021

Per poter portare in detrazione l’importo delle spese sostenute, è necessario effettuare il pagamento attraverso bonifico parlante. Qui di seguito le voci necessarie da inserire per poter ottenere la detrazione fiscale:

  • La causale del versamento che dovrà fare riferimento alla norma, quindi articolo 16-bis del Dpr 917/1987;
  • Codice fiscale del beneficiario della detrazione;
  • Codice fiscale/partita iva del beneficiario del pagamento;
  • Numero e data della fattura

bonus pavimenti 2021

Chi può richiedere il bonus pavimenti 2021

Le categorie aventi diritto di richiedere il bonus pavimenti 2021 sono le seguenti:

  • I proprietari dell’immobile;
  • Titolari di un diritto di godimento o nuda proprietà;
  • Inquilino o comodatario;
  • Soci di cooperative divise o indivise;
  • Soci delle società semplici.

bonus pavimenti 2021

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cappe da cucina moderne: modelli e consigli

Sedie a dondolo moderne: tante idee e modelli originali

Leggi anche
Contents.media