Camera da letto: idee per illuminare lo spazio

Luci e ombre all'insegna del relax.

Oltre a un luogo dove dormire in pace, la nostra camera da letto spesso funge anche da spogliatoio, ufficio domestico e luogo di relax. L’illuminazione, quindi, deve lavorare sodo per creare la giusta atmosfera per ogni attività. Avere più fonti di luce ti dà la più ampia gamma possibile di usi a tutte le ore del giorno (e della notte).

Gli esperti di illuminazione raccomandano di “stratificare” utilizzando diverse fonti di luce per svolgere funzioni individuali, che si uniscono per creare un piacevole schema generale.

La chiave per produrre il giusto equilibrio è stratificare correttamente l’illuminazione, in modo da avere un ottimo impatto sull’umore.

Plafoniere della camera da letto

La plafoniera è di solito la luce principale e tipicamente il primo interruttore che si aziona quando si entra. Il colore del paralume è molto importante, in quanto crea l’atmosfera.

Il nero e i colori scuri danno un’atmosfera sensuale, il blu e il verde sono rilassanti e spensierati. I rosa e i rossi portano energia e possono anche essere rilassanti e caldi.

Che tipo di impatto desideri avere? Elegante e classico o all’avanguardia? I materiali tattili e naturali sono di tendenza, e i lampadari non passano mai di moda. L’illuminazione d’effetto può portare una camera da letto da zero a dieci. Assicurati che le tue luci siano altrettanto belle quando sono spente che quando sono accese.

L’illuminazione degli anni ’60 e ’70 è quasi sempre la più giocosa e interessante. È il periodo in cui i grandi designer hanno iniziato a introdurre macchie di colore con l’acrilico e il vetro soffiato a favore dei metalli tradizionali e dei cristalli. La luce principale è spesso un ciondolo centrale, ma per un look minimalista snello considera i faretti da incasso.

Ad ogni modo, l’utilizzo di lampade a sospensione accanto al letto è una dichiarazione di stile audace, che offre un nuovo elemento all’arredamento della camera da letto, salvandoti dalle lampade ingombranti che occupano spazio prezioso sul comodino.

Prova anche ad appendere più pendenti: il suggestivo look a cascata porterà una sensazione eterea e rilassante al momento di andare a letto.

Luci a parete per la camera da letto

Le luci a parete creano un punto focale e riducono il disordine sul tuo comodino. Sono grandi risparmiatori di spazio in stanze piccole e dal soffitto basso. Montate su entrambi i lati del letto, creano un elegante look simmetrico e attirano lo sguardo sul pezzo centrale: il letto.

Lascia che i singoli design parlino da soli e pensa alle applique come a pezzi d’arte. Ciò potrebbe significare un’applique curva dall’aspetto antico o un design glamour in ottone con angoli acuti. Pensa anche al colore e alla consistenza. Non optare necessariamente per le tonalità chiare, puoi utilizzare tonalità più scure per creare un’atmosfera confortevole e rilassante.

Gli interruttori dovrebbero essere sempre facili da raggiungere, in modo da poterli spegnere quando il sonno chiama. Assicurati quindi che le lampade da letto, o le luci da parete e le lampade da comodino, abbiano un interruttore facilmente accessibile per evitare inconvenienti.

Camera da letto illuminazione

Strisce LED per la camera da letto

L’illuminazione a strisce a LED è un modo semplice e conveniente per creare l’atmosfera, oltre a fornire un’illuminazione funzionale per attività come la lettura. Non è più aspra e luminosa, ma calda, accogliente e confortevole. I LED sono anche controllabili a distanza, il che significa che puoi sfoggiare eleganti lampadine e controllare la loro luminosità sfruttando un telecomando. Inoltre, sono migliori per l’ambiente perché consumano meno energia.

Retroilluminare una toletta o uno specchio a figura intera con l’illuminazione a strisce a LED è un approccio moderno alle tradizionali lampadine. L’illuminazione a LED può anche essere usata per creare un’atmosfera interessante intorno a una testata del letto. Il bagliore morbido sarà abbastanza luminoso da illuminare il pavimento intorno al letto e guidarti nell’oscurità. È perfino possibile acquistare l’illuminazione a strisce LED con sensore di movimento impostato su un timer, in genere da 30 secondi fino a 10 minuti, dandoti abbastanza tempo per andare in bagno o prendere un bicchiere d’acqua.

L’illuminazione a strisce a LED è anche preziosa all’interno di armadi e guardaroba scuri, rendendo facile e veloce trovare le cose, anche nel bel mezzo della notte. Tuttavia, evita tutte le tonalità del blu, in quanto disturbano il tuo ritmo circadiano, ed emanano una luminosità simile alla luce del giorno, facendoti sentire sveglio e vigile.

Luci di fata in camera da letto

Le luci delle fate sono il modo più semplice – ed economico – per aggiungere interesse e impatto a uno schema di illuminazione della camera da letto. Sceglie tra quelle alimentate dalla rete, che generalmente forniscono una luce più brillante e costante, o alimentate a batteria per la massima flessibilità. L’aggiunta di luci fatate alla camera da letto contribuirà a creare uno spazio calmo e invitante, in particolare nei mesi invernali più bui. Porre questo tipo di illuminazione sulle tende della finestra è davvero perfetto, perché i LED scintillanti si riflettono sui vetri della finestra creando un bel bagliore.

Inoltre, dai la priorità ai micro LED rispetto alle lampadine normali se preferisci che l’illuminazione della camera da letto sia sottile e rilassante. Le micro luci delle fate sono splendide se posizionate sui comodini all’interno di una piccola lanterna di vetro, una campana o un vaso. Questa è una grande alternativa a una lampada da comodino super luminosa.

Paralumi per la camera da letto

I paralumi coprono la lampadina e creano un ovvio punto focale nella stanza. È facile cambiarle quando il tuo umore di design cambia. Le camere da letto sono la stanza perfetta per sperimentare con le sfumature, utilizzando colori più brillanti o modelli per aggiungere toni di accento al tuo schema.

Se preferisci un’illuminazione da comodino con un’ombra, prova un rosa scuro dai toni caldi, un rosso ricco o un ocra sontuoso. Pensa all’atmosfera che vuoi creare: le tonalità più scure o più calde assorbiranno un po’ di luce, mentre il bianco e i colori più chiari la faranno rimbalzare nella stanza. Considera anche i materiali: il legno e l’erba marina sono di tendenza, aggiungendo consistenza e calore. L’erba di mare filtra abilmente la luce, proiettando ombre morbide nella stanza per creare una sensazione accogliente e invitante.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stile toscano: il calore delle case di una volta

Camera da letto lussuosa: i migliori suggerimenti

Leggi anche
Contents.media