Camera da letto boho: come arredare con colori e tessuti

Idee e consigli su come arredare la propria camera da letto in stile boho: dalla scelta dei colori a mobili e tessuti.

Per chi tra vintage e moderno non sa cosa scegliere, c’è il boho chic. Uno stile d’arredamento che riesce a combinare eleganza e creatività.

Ideale per chi intende esprimere, attraverso la propria abitazione, una personalità forte e sbarazzina. La camera da letto è il luogo che più si presta a questo scopo: qui il boho può prendere piede in tutte le sue sfaccettature più originali.

Camera da letto boho: l’arredamento

I dettagli sono importanti nell’allestimento di una camera da letto in stile boho. Occorre scegliere i complementi d’arredo più appropriati. Giocare con materiali naturali come legno, rattan, bambù e vimini è il primo passo da compiere per dar sfogo alla propria fantasia.

Camera da letto boho

Pouf e ceste possono essere usati al posto dei tradizionali comodini, decorati con l’aggiunta di abat-jour in pizzo e macramè, come i lampadari.

Armadi e letti

Il boho chic si presta al riciclo dei vecchi mobili. Si possono ridipingere armadi desueti con tinte sul turchese, ruggine o arancione. Oppure lasciarli al naturale, così da infondere alla stanza un’atmosfera più calda e accogliente.

Serve, in ogni caso, trovare il giusto equilibrio tra oggetti attuali e vintage. Il letto, ad esempio, può essere arricchito da baldacchino e trapunte antiche.

Le piante

L’elemento vegetale è un’altra prerogativa dello stile boho. Le piante che “purificano l’aria”, in particolare, sono adatte alla camera da letto: dalla Sansevieria, capace di assorbire gli agenti tossici, alla Pothos. E ancora: Dracaena e Ficus, amanti dell’umidità e resistenti.

Camera da letto boho: i colori

Il boho è uno stile d’impatto. Ecco perché i colori assumono un ruolo predominante. Tonalità scure ma vivaci come blu ottanio, petrolio, giallo ocra, grigio, tortora, beige, verde salvia.

Camera da letto boho

Decorazioni floreali o disegni geometrici, poi, possono rivestire le pareti. E se la carta da parati non si addice ai gusti di chi vive la camera tutti i giorni, vanno bene anche arazzi del colore della terra.

Camera da letto boho: i tessuti

Allegria che si riflette anche sui tessuti, preferibilmente con richiami etnici e orientali, che rimandino a viaggi in Paesi esotici.

Camera da letto boho

Cuscini, tende, tappeti e coperte, con un tocco di bianco, immancabile se si desidera dare alla stanza anche una patina di romanticismo.

Scritto da Veronica Celi
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come dare un tocco di eleganza al proprio bagno con i tappetini giusti

Arredamento in stile boho: le idee più belle e funzionali per decorarlo

Leggi anche
Contents.media