Trasforma la camera da letto con la carta da parati a righe

Carta da parati a righe: consigli per cambiare look alla tua stanza in poche semplici mosse!

Come dare un nuovo aspetto alla tua camera da letto e non sai da dove iniziare? Si può considerare una soluzione economica di grande impatto, in grado di valorizzare ogni ambiente: la carta da parati. Si tratta di un rivestimento di facile applicazione e molto resistente che al giorno d’oggi si declina in un’infinità di materiali, stili e fantasie.

085cb3558d2bbc998f73c47871ee11ae

Conosci la storia della carta da parati?

La storia della carta da parati classica per decorare le abitazioni è lunga e complessa. Da secoli i nobili erano soliti ad abbellire le stanze dei palazzi con arazzi pregiati e con affreschi realizzati dai più illustri artisti dell’epoca.

Si trattava, però, di pratiche molto lunghe e soprattutto molto costose. Fu così che intorno al 1480 venne introdotti in Europa una grande novità, la carta da parati. Pare che uno dei primi a commissionare quest’invenzione fu proprio il re di Francia Luigi XI.

La carta da parati nasce grazie alla xilografia – in Cina era molto diffusa -, un tipo di stampa che si basava sull’uso di una tavolozza di legno incisa in modo tale da ricreare in rilievo il disegno che veniva poi impresso sulla stoffa o sulla carta e rifinito a mano. Alla fine del Settecento, per rispondere alla concorrenza della produzione cinese di carta da parati, l’inventore Christophe-Philippe Oberkampf brevettò la prima stampatrice per carta da parati e poco tempo dopo venne ideato un macchinario in grado di produrre oltre 400 rotoli di tappezzeria al giorno dotata di diversi colori. L’industrializzazione della produzione di carta da parati fece sì che non si trattasse più di bene di lusso, come si faceva nel XVII e XVIII secolo, ma che fosse accessibile alla gran parte delle persone.

download 1

Oggi, la carta da parati non presenta le diverse criticità della sua versione classica – ingiallimento precoce dovuto alla colla e all’umidità e impossibilità di lavarle: le sue caratteristiche innovative permettono il suo uso in totale sicurezza anche in bagno e in cucina, ambienti molto umidi, senza il rischio che si stacchi. Per lavarle, invece, basterà strofinare la superficie interessata con una semplice spugnetta.

Carta da parati: vantaggi ed esempi.

Le nuove carte da parati hanno caratteristiche innovative e in alcuni casi persino incredibili da credere. Come abbiamo detto poco prima, può essere lavata, vanta texture e fantasie molto variegate, con colori che restano vividi a lungo, senza il rischio che scoloriscano, e rappresenta una valida alternativa capace di donare carattere alle stanze della nostra abitazione oltre che di ingrandire o modificare otticamente gli spazi. È ignifuga e viene prodotta in un’ampia gamma di materiali, come la juta, il TNT (tessuto non tessuto), la cellulosa, il PVC ed altri ancora. Estremamente facile da applicare, la sua versatilità la rende ideale per andare incontro alle più svariate esigenze personali. È indubbio che la carta da parati, a differenza, a differenza della semplice tinteggiatura, può creare un ambiente esclusivo e alla moda, e coprire allo stesso tempo piccoli difetti del muro.

In questo articolo ti proponiamo alcune idee di carta da parati a righe per decorare la camera da letto. Anche se, solitamente, le righe si tendono ad associare ad un arredamento marino, si prestano molto bene ad altri stili: non importa se orizzontali, verticali oppure oblique, la carta da parati a righe rende sempre piacevole ogni ambiente, dotandolo di eleganza e unicità. Se la stanza è piccola e vogliamo renderla illusoriamente più grande, consigliamo di ricorrere a righe orizzontali e colori chiari senza forti contrasti; al contrario, se utilizziamo righe verticali, l’effetto sarà quello di una maggior altezza del soffitto.

Per i più piccoli

I colori pastello sono i più indicati per una cameretta infantile, dato che sono rilassanti alla vista. Righe sottili e verticali conferiranno un’aria di leggerezza alla stanza.

cameretta 1

Accogliente

Se desideri una stanza calda alla vista e accogliente, ti suggeriamo di accostare varie tonalità di giallo. La stanza godrà di una maggiore luminosità che verrà esaltata in maniera incredibile dai raggi solari.

765826 1 13

Floreale

Romantici e delicati, i motivi floreali sono perfetti per decorare con grazia ogni ambiente, rendendolo fresco e intimo.

959292 12

Elegante

Il grigio, il marrone scuro, il nero o il beige sono perfetti per dare un tocco sofisticato alla propria stanza da letto. Si consigliano in questo caso righe larghe verticali.

papel pintado stripes resource york wallcoverings sr1525

Minimalista e moderno

Semplicità e armonia sono le parole d’obbligo: basta poco per creare dei moderni look minimalisti con la carta da parati a righe. Al giorno d’oggi la tendenza è quella di saper come mischiare tanti tipi di rivestimento fra di loro.

papel pintado tres tintas tilde ti3601 2

Artistico

Le linee vaghe e sfumate saranno in grado di evocare scene e paesaggi di ogni tipo, dalle dune del deserto alle onde del mare come nella foto.

papel pintado york botanical dream de candice olson na0536

Coloratissimo

Non c’è alcun limite ai colori! Questa carta da parati a righe renderà vivace e allegra ogni camera da letto in tutte le stagioni dell’anno. L’importante è sempre scegliere un colore di base, come il grigio chiaro nel nostro caso, da abbinare ad altri tre, quattro, cinque colori per creare uno schema cromatico personale.

papel pintado caselio swing sng 68904428

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come rinnovare il bagno senza ricorrere alla ristrutturazione

I dieci errori più comuni in bagno e come evitarli

Leggi anche
Contents.media