Come arredare un loft in stile marino

Piccola guida allo stile marino. Alcune idee originali.

È possibile sentirsi al mare anche in città tutti i mesi dell’anno. Lo stile marino è ideale per chi vuole provare ogni giorno la piacevole sensazione della brezza marina senza dover uscire di casa. Freschezza, calma e luminosità sono gli elementi più caratteristici.

Vediamo insieme qualche consiglio per capire meglio come arredare il nostro loft ispirandoci all’universo marittimo.

stilo marino

Come arredare un loft in stile marino: luce, colori, materiali

Abitazione tipica della New York degli anni ’50, quando si parla di loft ci si riferisce ad uno spazio aperto (open space) privo di elementi divisori, e quindi di stanze, solitamente molto luminoso in quanto dotato di grandi finestre e soffitti alti che rendono ancora più ampio lo spazio esistente.

Si tratta, dunque, di un tipo di abitazione che si presta bene alla decorazione in stile marino, dato che un tratto essenziale di quest’ultimo è proprio la luce naturale. È imprescindibile che sia abbondante, potente; deve inondare tutta la casa. I colori protagonisti di questo stile, qualsiasi tonalità di blu e il bianco, verranno esaltati e contribuiranno a rafforzare l’effetto di ampiezza e leggerezza che si respirerà dentro il nostro loft.

stile marino

Vasta è la scelta per quanto riguarda i materiali con cui poter decorare al meglio gli spazi. Il legno chiaro non deve mancare mai; lo si può usare nei soffitti e nei pavimenti, creando così un’atmosfera che ricorda i beach cottage americani. Dalle poltrone ai tavolini, dalle sedie alle lampade: il vimini è un materiale leggero, ottimo per arredare tutti gli angoli della casa. Un paravento in rattan o un tappeto in iuta dalle dimensioni generose sono un’opzione economica per conferire un tocco estivo e accogliente alla nostra casa. Il lino e il cotone, freschi e naturali, sono invece i migliori tessuti che possiamo scegliere per le nostre tende, tovaglie, asciugamani, federe e biancheria.

come decorare loft in stile marino

Fantasie e accessori: il mare dappertutto!

Non esiste uno stile marino senza righe. Bianche, blu, magari con qualche dettaglio in rosso, è un motivo costante che ben si adatta ad ogni superficie, come divani, tappeti, copriletti, cuscini e anche pareti. Gli accessori decorativi devono evocare il mare. Pensa agli oggetti che potresti trovare su una nave: barometri, corde, mappe, ancore, bussole, timoni, reti, bottiglie, orologi… Le possibilità sono davvero tante. Lo stile marino può far parte anche della vostra tavola, rendendola raffinata e originale. I piatti devono essere in ceramica bianca ma anche dipinta a mano con fantasie marine, o in porcellana; i sottopiatti di corda o in paglia intrecciata. Puoi disporre strategicamente lungo vari punti della tovaglia delle vecchie conchiglie, rametti o stelle marine, così come fare uso di candele, che renderanno l’atmosfera ancora più intima e suggestiva. Gioca con il vetro e i dettagli in argento. Infine, un bouquet di bianchi fiori freschi riuscirà ad abbellire ulteriormente la nostra tavola.

come arredare il tuo loft in stile marino

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Casa di Paola Ferrari: la villa di lusso della giornalista

Casa chic, stili e idee senza tempo

Leggi anche
Contents.media