Casa di Briatore a Londra: 1.500 mq di lusso ed eleganza

Alla scoperta della casa di Flavio Briatore a Londra. Dallo stile ai colori: un tripudio di lusso e raffinatezza d'altri tempi.

Tra gli imprenditori più acclamati in Italia e nel mondo, figura Flavio Briatore. Il proprietario del Billionaire di Dubai vanta un patrimonio che già alla fine del 2018 si aggirava intorno ai 66 milioni.

Un giro d’affari che comprende anche svariati locali di valore come il Twinga di Montecarlo e il Sumosan Twinga di Londra.

Ciò ha permesso a Briatore di racimolare guadagni su guadagni e di costruirsi abitazioni ai limiti del lusso e della raffinatezza. Tra queste, il magnifico appartamento in Inghilterra.

Casa di Briatore Londra: l’arredamento

La casa di Flavio Briatore a Londra ha molti tratti in comune con la residenza di Montecarlo. La stessa eleganza e lo stesso stile che rievoca quello del XVII secolo: 1.500 mq in grado di ospitare momenti familiari e riunioni di lavoro.

Vita privata e professionale come fossero due perfette conviventi.

Studio e salotto

Ambiente luminoso e rilassante, dalle tonalità chiare in contrasto con i colori forti dei complementi d’arredo e delle librerie. Candele decorano lo studio, creando un’atmosfera alquanto suggestiva.

Lo stesso si può dire del salotto, in stile classico: spazioso palcoscenico per giochi di luce tra tende e finestre.

La palestra

La casa è dotata anche di area fitness: una vera e propria palestra con sala attrezzi e personal trainer, per lo svolgimento degli allenamenti quotidiani.

Casa di Briatore Londra: la collezione di quadri

Flavio Briatore è appassionato di opere d’arte. La sua dimora di Montecarlo contiene capovalori del calibro di Botero. Ma anche a Londra, l’imprenditore ha preferito circondarsi di bellezze, il cui valore va dai 100.000 ai 1.405.000 euro.

Casa di Briatore Londra: i colori

L’abitazione di Londra, in cui ha vissuto per molto tempo anche l’ex moglie di Briatore, Elisabetta Gregoraci col figlio Nathan Falco, è caratterizzata dalla predominanza del bianco sugli altri colori.

Tinte tenui riprese anche nello studio: in questo caso prevale il verde e le sue sfumature.

Scritto da Veronica Celi
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Muri in erba finta per interni: l’arredamento sposa la natura

La casa di José Mourinho a Roma: una location unica

Leggi anche
Contents.media