Home » Arredamento » Casa e domotica: che cos’è, tutte le info

Casa e domotica: che cos’è, tutte le info

| |

Per rendere una casa domotica è necessario collegare i dispositivi alla rete Wi-Fi, così da gestire e controllare da remoto, in qualsiasi momento. La domotica è l’insieme delle tecnologie che servono a migliorare la qualità di vita domestica. Il tutto attraverso la gestione e il controllo da remoto di tutti gli apparecchi fondamentali in una casa.

Casa domotica: che cos’è

Come abbiamo avuto modo di vedere, grazie alla domotica è possibile semplificare e migliorare notevolmente la qualità della vita tra le mura domestiche. Grazie alla domotica, è infatti possibile ottimizzare i tempi e avere sotto controllo le spese energetiche in qualsiasi momento. Si tratta di un sistema in grado di offrire vantaggi.

casa domotica

Comfort

Uno dei principali vantaggi è rappresentato dalla comodità. Questo perché è possibile gestire la maggior parte delle attività attraverso l’utilizzo di un semplice tasto o addirittura mediante comando vocale. Con una semplice app, è inoltre possibile regolare la temperatura della casa, gestire gli elettrodomestici e impostare l’illuminazione.

Casa Domotica

Sicurezza

Un altro aspetto fondamentale è rappresentato dalla sicurezza. Questo perché tutti i punti di ingresso della casa, come porte e finestre, possono anch’essi essere gestiti a distanza e in qualsiasi momento. E’ inoltre possibile monitorare a distanza il proprio sistema di sorveglianza, o essere avvisati in caso di pericolo, attraverso allarmi.

casa domotica

Risparmio energetico

Senza dubbio il vantaggio più importante apportato dalla domotica. Questo perché, attraverso l’utilizzo della tecnologia intelligente, e al conseguente monitoraggio dell’energia in qualsiasi momento, si riesce a dimezzare gli importi delle bollette, avendo un notevole risparmio energetico.

casa domotica

Domotica fai da te

Si tratta del modo più rapido e semplice per trasformare la propria casa, ma probabilmente anche quello che richiede un maggior esborso economico. Per quanto riguarda questo tipo di domotica, è necessario acquistare elettrodomestici intelligenti, da poter successivamente gestire da remoto tramite wi-fi. Tramite questo tipo di domotica, è possibile ad esempio controllare a distanza una lavatrice, una tv o un condizionatore. Parliamo di un metodo in grado di apportare grande comfort, ma maggior costi.

casa domotica

Domotica standard e integrata

Questo metodo rappresenta quello più avanzato a livello tecnologico e non. Consiste nel creare un vero e proprio impianto domotico. Oltre all’accensione e allo spegnimento di lavatrice e tv, è quindi possibile gestire la temperatura, attraverso il controllo della climatizzazione, ma anche l’apertura e la chiusura delle tapparelle. Se si intende risparmiare, è bene optare per la domotica standard, che rappresenta l’alternativa low cost. La domotica integrata, invece, è un sistema più all’avanguardia.

casa domotica

Quanto costa rendere una casa domotica

Questo rappresenta probabilmente il punto più importante. Si tratta però di una domanda a cui non è possibile dare una risposta univoca. I costi dipendono dal tipo di impianto e dagli elettrodomestici che si desidera utilizzare.

Si tratta però di un investimento a lungo termine, in quanto come abbiamo visto, si tende a risparmiare molto sulle bollette energetiche. Alcune statistiche stimano addirittura un risparmio che va oltre il 30%. Inoltre, l’uso della tecnologia domotica aumenta il valore della casa.

casa domotica

Acquario in casa moderna: 4 proposte e foto

Città con case più costose in Europa: la classifica

Lascia una recensione

1000
  Sottoscrivi  
Notificami
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.