Home » Arredamento » Colore delle placche degli interruttori: come abbinarli all’arredo

Colore delle placche degli interruttori: come abbinarli all’arredo

State arredando casa? Avete scelto tutto l’arredamento ma vi manca decidere il colore delle placche degli interruttori? La scelta può variare a seconda di diversi fattori che vanno da quelli estetici a quelli tecnici e pratici. Vediamo insieme quindi come scegliere il colore che si sposa perfettamente con il resto dell’arredamento senza che stoni.

Colore placche interruttori

La scelta del colore delle placche è molto importante, anche perché queste sono visibili a tutti, quindi un colore che stona con le tonalità delle mura oppure con i toni degli immobili potrebbe essere una scelta poco felice.

placche

In commercio si possono trovare placche di tantissime cromie, quindi sicuramente troverete il colore che si abbina perfettamente con il resto dell’arredamento. Potete trovare ad esempio placche che possono essere oro, argento, azzurro, rame, rovere, effetto pixel, effetto pietra, noce, nero, antracite e tanti altri.

Classico

Scegliete placche dai colori classici, ovvero dalle tonalità bianche, nere, grigie o corda. Questi colori sono adattabili a tutti gli stili d’arredamento e saranno sempre al passo coi tempi. Adatte per case moderne dallo stile minimal molto pulito.

classic

Contrasto

Optate per tonalità che sono in contrasto con il colore delle mura. Potete azzardare con tinte sgargianti oppure se preferite scegliete colori in contrasto effetto chiaro/scuro, quindi se il muro è chiaro scegliete placche scure e viceversa.

Lucidi

Per ambienti come la cucina utilizzate colori lucidi, come il bianco, blu, rosso, nero, ecc… che naturalmente non stonino con le tonalità delle mura.

lucido

Legno

Se state scegliendo le placche per il soggiorno dove la maggior parte dei mobili sono in legno, optate per placche in plastica che ricordino il colore del legno naturale. Adatte per una casa in stile rustico.

legno

Pastello

Per la camera dei vostri bambini optate per placche dalle tonalità pastello, o placche con luce integrata che si illuminano la notte, perfette per i bambini che non vogliono dormire con la luce spenta. Inoltre le placche color pastello sono perfette per casa in stile shabby chic.

kids

Vintage

Se avete scelto un arredamento in stile antico e artigianale, i colori che dovete prediligere sono il rosso terra, il bianco calce, il marrone caffè o l’ottone opaco.

Placche a filo muro o a scomparsa

Ultimo consiglio che vi possiamo dare, è quello di scegliere placche a scomparsa o a filo muro. Perchè? Questa è la soluzione perfetta per chiunque di voi non voglia azzardare scegliendo il colore delle placche degli interruttori per paura di sbagliare e rovinare l’intero arredamento.

filo muro

Scegliendo le placche a filo muro eliminerete qualsiasi differenza cromatica perchè sono perfettamente integrate all’interno della parete, mentre se scegliete quelle a scomparsa diventeranno, grazie al loro apposito sportello che le copre, un vero e proprio elemento di design.

Scritto da redazione online

Comodino fai da te con il riciclo: come realizzarlo

Bombole GPL per cucine: perché sono ancora un’alternativa valida

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.