Pratici consigli per far sembrare una camera più grande

Vediamo insieme in questa guida quali sono i consigli da seguire per ingannare l'occhio e far sembrare una camera di dimensioni ridotte molto più grande

Nonostante una stanza abbia una metratura ridotta, è possibile con un po’ di ingegno e senza troppa fatica aggiungere spazio visivo. Vediamo insieme quali sono i modi per far sembrare una camera piú grande, giocando con i colori, gli arredi e il tipo di mobilio!

Come far sembrare una camera più grande

Usare colori chiari

Un elemento molto importante che dà profondità all’ambiente e amplia la percezione degli spazi è il tono del colore che viene utilizzato per il mobilio e per tinteggiare le pareti.
Adatti allo scopo infatti sono il bianco brillante e le tonalità chiare e luminose in generale, colori consigliati quindi sono l’avorio, il grigio chiaro, il tortora, il beige, le tonalità pastello del giallo, del verde e dell’azzurro.
In contrasto invece potrebbe essere utile dipingere con un colore più scuro il soffitto, che ci darà l’illusione di essere circondati da pareti più alte.

Camera minimal colori chiari

Gli specchi

Gli specchi sono tra le tecniche più diffuse per donare spazio e apertura ad una camera, facendola sembrare più grande donando profondità. Mossa utile in questo contesto è quella di posizionare uno specchio accanto ad una finestra che amplificherà la luce naturale, oppure si potrebbe creare una composizione formata da tanti piccoli specchi.

Specchio vicino la finestra

Scaffali aperti

Scegliere il più possibile scaffali aperti aumenterà il senso di grandezza e leggerezza della camera, evitare quindi i più classici mobili con le ante chiuse.

La disposizione dei mobili

Altra importante tecnica per far sembrare una stanza più grande è quella di non appoggiare i vari mobili alle pareti, ma tenerli sempre un po’ distanziati dal muro in modo da giocare con l’effetto ottico che si viene così a creare grazie al distanziamento.
style=”text-align: center;”>scaffale aperto

Mobili salva spazio

Puntare sulle scrivanie a scomparsa, divani-letto, tavoli allungabili e letti con contenitore sono delle validissime ipotesi per non occupare spazio all’interno della propria camera senza privarsi di nulla e senza occupare inutilmente spazio.

L’illuminazione

La luce è fondamentale quando si tratta di allargare visivamente uno spazio. Oltre allo sfruttare ovviamente la luce naturale in caso di finestre o balconi, può essere utile puntare una lampada o un faretto verso gli angoli bui della camera in modo da illuminarli, concentrarsi il più possibile su lampade con luci fredde.

Rivestimento per i pavimenti

Una cosa che puó sembrare poco importante, ma che in realtà è fondamentale è quella di utilizzare lo stesso rivestimento per tutti i pavimenti della casa. Questo è utilissimo perché allargherà l’orizzonte visivo e darà un senso di continuità tra i locali.
stesso pavimento

Tappeti

In una camera di piccole dimensioni, sono sconsigliati i tappeti spessi, grandi e dai colori scuri con fantasie magari elaborate. Bisogna sempre ricordarsi che più il pavimento è scoperto più la stanza sembrerà grande.

No fantasie sull’arredo

Per le stanze di piccole dimensioni è consigliabile arredare con uno stile sobrio e minimalista, caratterizzato da mobili leggeri con linee essenziali. Vetro e cristallo sono i materiali da preferire, così come i legni chiari.

Scritto da Nicola Belli
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lampadari di design anni 70, un’idea originale per la casa

Portariviste di design: tante opzioni alla moda

Leggi anche
Contents.media