Home » Arredamento » Arredamento ingresso minimal e di design

Arredamento ingresso minimal e di design

Come arredare l'ingresso di casa in stile minimal. Idee e soluzioni per un effetto unico e originale.

L’ingresso di casa è un biglietto da visita. La prima impressione degli ospiti prende forma appena varcata la porta. Di conseguenza, scegliere un arredamento per l’ingresso minimal e di design è un’ottima soluzione per creare un ambiente pulito e ordinato, perfetto per fare colpo sui propri ospiti.

Advertisements

Arredamento ingresso minimal: idee e soluzioni

L’unione tra creatività ed essenzialità è realizzabile. Essere minimalisti non preclude la possibilità di arredare l’ambiente in modo unico e di design.

Ecco alcuni spunti per dare all’ingresso un look minimalista e originale.

Scegliere colori neutri

I colori neutri sono un’ottima soluzione per creare un’atmosfera semplice, pulita e accogliente. Quadri, mobili, tappeti, pavimenti. Sono svariati gli elementi d’arredo che si possono scegliere e personalizzare utilizzando tonalità neutre.

Decorare le pareti con oggetti diversi

Essere minimalisti non significa necessariamente utilizzare pochi elementi. In questo caso non è importante la scelta degli oggetti, ma l’effetto che creano. Appendere alle pareti oggetti con forme, texture e colori diversi contribuisce a dare un tocco minimalista all’ambiente, senza rinunciare al gusto estetico.

Disporre gli oggetti in modo strategico

Gli amanti dell’oggettistica non devono rinunciare al piacere di mostrare le proprie collezioni. Arredare l’ingresso di casa in stile minimal collocando numerosi oggetti è possibile. Ciò che conta? Il modo in cui disporli. La disposizione degli oggetti è fondamentale nell’arredamento minimal. Un’ottima soluzione è collocare alcuni oggetti in gruppo, giocando con forme e altezze, isolandone altri.

Combinare elementi d’arredo

Con la semplicità, non si sbaglia mai. Uno specchio circolare e un semplice mobile in legno sono una combinazione eccellente per creare un ambiente essenziale. Le forme dei due oggetti si sposano perfettamente, specie se posti l’uno sopra l’altro. Un’alternativa è optare per specchi con forme particolari, disponendone anche più di uno. Così come in soggiorno, anche all’ingresso sono un’ottima soluzione. Ciò contribuisce a creare uno spazio accogliente e sorprendente allo stesso tempo.

Disporre gli oggetti sul pavimento

Disporre gli oggetti sul pavimento è ormai una tendenza nel mondo del design. Perfetta per arredare l’ingresso di casa in stile moderno, questa disposizione consente di giocare con le forme e con i colori. Quadri, stampe, decorazioni. Sono moltissimi gli elementi d’arredo che si possono utilizzare. Scegliere oggetti monocromatici con altezze diverse è una soluzione perfetta per arredare in stile minimal.

Scegliere una porta d’ingresso unica

Se non siete amanti dell’oggettistica o dell’eccesso di elementi d’arredo, scegliere una porta d’ingresso che faccia tutto il lavoro è un’ottima alternativa per conferire all’ambiente un look minimalista. Le porte di ingresso disponibili sul mercato sono svariate per forma, colore e dimensione. Tuttavia, per arredare con essenzialità, la porta finestrata è una perfetta soluzione. Filtrando la luce naturale, crea riflessi di luce su pareti e pavimento sempre nuovi e originali, per un effetto unico e sorprendente.

porta ingresso

Valorizzare l’ambiente con l’illuminazione

Qualunque sia la soluzione di arredamento più adatta alle vostre esigenze, valorizzare l’ingresso di casa attraverso l’illuminazione è fondamentale. Importante è illuminare l’ingresso in modo omogeneo, meglio con una luce non troppo fredda, in modo da creare nell’ambiente un’atmosfera accogliente.

luci ingresso

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come illuminare un soggiorno piccolo: soluzioni che non ti aspetti

Monolocale: come dividerlo, idee per creare un ambiente confortevole

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.