Metodi infallibili per capire come lavare il parquet

Come ripulire al meglio il parquet con metodi semplici ed efficaci.

Una delle tipologie di pavimenti più comuni e sicuramente più apprezzate in generale è il parquet. Caldo in inverno e fresco d’estate, garantisce sempre sensazioni piacevoli ed esteticamente non delude mai in alcun contesto. Per mantenerlo sempre bello, lucido e per tutelarlo dalle graffiature cui è facilmente soggetto è importante interessarsi su come lavare il parquet efficacemente e fare in modo di mantenere al meglio i vantaggi che esso comporta.

Essendo un materiale organico risulta alquanto delicato e bisogna prendere alcune precauzioni.

parquet di un salotto

Consigli su come lavare bene il parquet

Prima di indicarvi come lavare il parquet bisogna chiarirne alcune caratteristiche.

La cosa principale che può far schizzare il valore del vostro parquet è la sua essenza ossia il tipo di legno utilizzato. Le tre tipologie più comuni sono il massiccio, il laminato (100% artificiale) ed il multistrato. Informatevi bene su quali siano prodotti sono più adatti a detergere il vostro specifico parquet. Prestate attenzione a non usare sostanze corrosive che rischierebbero di compromettere l’integrità estetica e fisica del vostro pavimento. Dopo aver rimosso gli accumuli di polvere, anche quelli sotto i mobili, bisogna quasi quotidianamente lavare e lucidare il pavimento per evitare macchie o aloni scuri.

parquet camera da letto

Tutti i modi per lucidare il pavimento in legno

Per lustrare il vostro parquet è sempre consigliato usare dell’acqua tiepida accompagnata a un detergente neutro per scrostare il pavimento e per togliere eventuali chiazze. Non bisogna esagerare con l’acqua così come con l’aceto: ebbene anch’esso è un’ ottima soluzione igienizzante se viene adeguatamente diluito (non va bene per un parquet oliato). Le medesime proprietà dell’aceto le ritroviamo nell’alcool. Anche questo andrà diluito prima di essere applicato sul pavimento con uno straccio di microfibra. Da evitare assolutamente sono le macchine da lavaggio a vapore sul parquet poiché sono troppo calde per il legno. Se preferite invece usare l’aspirapolvere dovreste assicurarvi che sia provvista di spazzole adatte al parquet.

Ultime delucidazioni

É necessario sfatare il mito che per mantenere lucido il pavimento sia necessario l’utilizzo costante della cera. Dal momento che questa non è assorbita è utile metterla solo sporadicamente per rivitalizzare il colore del legno ma senza esagerare. Dopo aver passato lo straccio in tutto il pavimento vi consigliamo di far arieggiare per velocizzare l’asciugatura. Qualora persistessero delle macchie potrete provare a rimuoverli attraverso l’uso del bicarbonato di sodio. In questo caso bisognerà metterlo nei punti interessati per poi spruzzarvi a acqua ed aceto. Lasciar agire per un paio di minuti e poi passare uno straccio per rimuovere ogni segno. Speriamo davvero di esservi stati utili e che le macchie del vostro parquet saranno finalmente sconfitte.

stanzetta illuminata con divano

Scritto da Redazione Casa
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Viste mozzafiato dagli attici più belli di Milano

Serena Rossi: all’interno della sua elegante casa di Roma

Leggi anche
Contents.media