Come pulire una casa sporchissima: la guida d’emergenza

Ospiti indesiderati, bambini pasticcioni o semplice voglia di pulire la casa? Questi consigli vi aiuteranno a farlo in poco tempo senza stress.

Come pulire una casa sporchissima in poco tempo? Sembra un compito impossibile, ma in realtà liberandovi di alcuni oggetti specifici riuscirete a trasformare la stanza in pochi minuti.

In questa pratica guida vi spiegheremo tutto ciò che dovrete fare in base alle diverse stanze.

Se avete dei bambini, lasciate che guardino un film o che giochino alla PlayStation, in modo da potervi concentrare appieno in questa terapia d’urto!

Come pulire una casa sporchissima: la guida d’emergenza

Partite dai rifiuti

Scartoffie, bustine di merendine, scontrini e molto altro ancora: prendete una busta e gettate tutto. Ripetete questo procedimento per ogni stanza. Assicuratevi anche di gettare la posta indesiderata o i giocattori inutilizzati (quest’ultimi possono essere donati, quindi eventualmente riponeteli in un contenitore diverso).

Ovviamente, dato che si tratta di una terapia d’urto, ci riferiamo a oggetti eccessivamente visibili che creano grande disordine alle stanze.

La cucina

Adesso potete passare alla cucina, il cuore della casa. Raccogliete i piatti sporchi, caricateli in lavastoviglie, poi pulite le superfici e il tavolo.

Successivamente, passate l’aspirapolvere in modo da liberarvi delle briciole e della polvere. Aprite le finestre per far passare l’aria e togliere i cattivi odori. Potete anche utilizzare un deodorante per ambienti. In questo modo la stanza avrà un aspetto completamente diverso.

come pulire una casa sporchissima

Lavanderia e bagno

Prendete tutti i vestiti sporchi e riponeteli all’interno del cesto (sì, a volte possiamo vedere dei calzini gettati in zone impensabili della casa). Prendete gli oggetti che creano disordine sui mobili o sul ripiano del lavandino e riponeteli all’interno di un cassetto o di un contenitore abbastanza capiente.

Passate anche qui l’aspirapolvere. Se siete di fretta, potete pulire e disinfettare i sanitari con delle salviette umide specifiche.

Per quanto riguarda il WC, utilizzate il liquido specifico per la pulizia e strofinate con la spazzola specifica. Lasciate agire per qualche minuto, giusto il tempo di pulire le altre stanze, poi tirate lo sciacquone.

Pavimenti

In questo caso vi basterà passare l’aspirapolvere. Se avete ancora tempo, potete lavarli direttamente. Attenzione ai tappeti, in quanto catturano molta polvere e andrebbero lavati ogni tanto.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Stefania Netti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come appendere la carta igienica: idee geniali per un bagno unico

Le case più costose al mondo: abitazioni da sogno

Leggi anche
Contentsads.com