Tende da sole: come pulirle utilizzando prodotti delicati ed efficaci

Ecco i migliori consigli per pulire le vostre tende da sole.

Le tende da sole sono ottime alleate per ripararvi dai raggi solari, ma anche per rendere l’ambiente esterno più intimo. Il loro utilizzo è ormai assodato in ogni casa, ma non tutti sanno come prendersene cura.

Ebbene, le tende sono esposte ad ogni tipo di agente atmosferico, oltre ad accumulare polvere e impregnarsi di varie sostanze.

Pulirle con i prodotti adatti significa aumentare la loro longevità, ma è indispensabile informarsi adeguatamente prima di procedere.

Tende da sole: semplice pulizia

Spolverare

Nel caso voleste semplicemente liberarvi della polvere, basteranno una scopa e un panno umido. Ovviamente questo procedimento non sostituisce il lavaggio vero e proprio, che andrebbe effettuato ogni anno in modo da preservare il tessuto.

Sarà importante anche prestare attenzione agli eventuali insetti, dato che potrebbero lasciare macchie difficili da eliminare.

Tende da sole

Tende da sole: lavaggio accurato

I prodotti da utilizzare

Spolverare è sicuramente uno dei procedimenti a cui non rinunciare, ma un lavaggio accurato può fare la differenza. Ogni prodotto dipende dal tipo di tessuto con cui sono realizzate le vostre tende da sole, ma basterà utilizzare soluzioni delicate ed efficaci.

Dopo aver tolto lo strato di polvere dalle tende, potrete aggiungere del sapone a una semplice bacinella d’acqua. In alternativa potreste optare anche per del bicarbonato, ma vi consigliamo comunque di effettuare dei piccoli test su piccole porzioni di tessuto.

Dopo aver constatato l’assenza di eventuali problemi, potrete procedere col lavaggio vero e proprio dell’intera superficie, usufruendo di una scopa o di uno spazzolone.

Una volta terminato sarà indispensabile lasciar asciugare completamente la tenda, lasciandola aperta, in modo da evitare la formazione di eventuali muffe.

Tende da sole

Tende da sole: attenzione ai prodotti

Prodotti da NON utilizzare

Mai utilizzare prodotti aggressivi o antimuffa. Evitare quindi candeggina e qualsiasi altra sostanza che possa danneggiare ulteriormente la tenda. Come avete visto, basterà semplicemente spolverare e lavare con una soluzione di acqua e sapone. Il terrazzo avrà più luce e l’alone scuro sarà solo un brutto ricordo.

La vostra tenda, in questo modo, tornerà come nuova e durerà anche più a lungo.

Tende da sole

Scritto da Stefania Netti
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gres porcellanato smaltato per esterno: le idee più belle

Idee per rimodernare le porte interne di casa: i consigli di stile

Leggi anche
Contents.media