Come rendere elegante la cameretta di un bambino

Ecco alcuni semplici consigli che porteranno il vostro arredamento di lusso per bambini da scialbo a favoloso in pochissimo tempo.

Come rendere elegante la cameretta di un bambino? I bambini sono piccoli esseri umani e, proprio come tutti gli altri, hanno bisogno del loro spazio! Dopotutto, chi vuole vivere l’infanzia con i propri giocattoli sparsi per tutta la casa? Ma con un po’ di lavoro si può creare per loro una stanza che li renda felici.

La stanza di un bambino è spesso più impegnativa da progettare rispetto a quella di un adulto, perché lo spazio è molto limitato. Prima di iniziare il processo di progettazione è necessario fare delle considerazioni su spazio di archiviazione, combinazione di colori e collocazione dei mobili. Ecco alcuni semplici consigli che porteranno il vostro arredamento di lusso per bambini da scialbo a favoloso in pochissimo tempo.

Come rendere elegante la cameretta di un bambino

Rendere la stanza funzionale prima di decorarla

Iniziate a liberare la stanza da tutti gli articoli elettrici, i giocattoli, le altre distrazioni e qualsiasi altro oggetto non necessario. Quindi, pianificate la disposizione della stanza per darle uno scopo funzionale. Se il bambino è abbastanza grande, assicuratevi di includere nell’organizzazione della stanza oggetti come guide di viaggio e giochi educativi.

Mantenere la semplicità

Non è necessario riempire la cameretta del bambino di oggetti inutili. Cestini per pannolini, portasciugamani e decorazioni sono tutti elementi utili, ma in realtà dovreste mantenere le cose il più possibile semplici e sobrie. Anche la combinazione di colori deve essere semplice. La cameretta deve essere un luogo in cui il bambino è felice e contento, quindi non cercate di complicare troppo le cose. Scegliete un colore primario per le pareti e un colore secondario per gli accessori.

Scegliete una combinazione di colori caldi e neutri per una cameretta

Quando si tratta di arredare una cameretta per un bambino, non è necessario esagerare. I colori scuri in una cameretta tendono a far sentire i bambini ansiosi, quindi i colori vivaci sono essenziali. Una combinazione di colori neutri è probabilmente l’opzione migliore, perché permette al bambino di crescere naturalmente al suo interno. Tuttavia, anche un colore che sia divertente e giocoso allo stesso tempo è una buona opzione.

Un ottimo colore per la cameretta è l’arancione, grazie alla sua natura classica e calda. Le pareti arancioni della cameretta sono adatte ai più piccoli, ma non è necessario utilizzarlo su tutte le pareti. Provate a creare una parete caratteristica utilizzando un motivo con le sfumature dell’arancione.

Non abbiate paura di giocare con texture e motivi diversi

Giocare con le texture e i motivi può sembrare un tema da adulti, ma ricordate che il vostro piccolo non è ancora in grado di apprezzare i punti più fini del design. Se utilizzate un pezzo d’accento come una culla o una sedia, giocate con le texture e i motivi per creare un look diverso per ogni pezzo. Considerate l’acquisto di giocattoli di lusso per bambini come fonte di texture. Ad esempio, i giocattoli in legno sono perfetti per le manine e le texture e i motivi presenti sui loro corpi sono molto tattili (cosa che i bambini adorano). Ma ricordate che la cameretta deve essere uno spazio sicuro e che i bambini possono giocare con oggetti che non possono causare loro danni.

Scritto da Redazione Online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come risparmiare sull’acqua: consigli per la casa

Gli accessori che danno uno splendido tocco di luce alla casa

Leggi anche
Contents.media