Come ristrutturare una casa a Londra senza spendere troppo

Ci sono molti lavori di ristrutturazione che si possono fare da soli o con un budget limitato. Ecco alcune linee guida...

Avere una casa a Londra può significare dover prestare attenzione ad alcuni lavori di ristrutturazione. Quando si vive in un posto così occupato e frenetico come Londra, si ha bisogno di un posto dove ci si possa rilassare, essere a proprio agio e sentirsi a casa.

La ristrutturazione della casa può far paura, soprattutto se si ha un budget limitato. Tuttavia, non c’è nessuna legge che dice che sia necessario assumere un designer d’interni di fascia alta insieme a migliaia e migliaia di sterline. Ci sono molti lavori di ristrutturazione della casa che si possono fare da soli o con un budget limitato. Devi solo essere creativo e innovativo.

Trovare i materiali più economici, per esempio, è una cosa essenziale. Quindi, prenditi il tempo per fare qualche ricerca su dove acquistare i materiali per ottenere il miglior prezzo e valore. Potrebbe anche essere più conveniente comprare all’ingrosso.

Decluttering

Il decluttering è forse il modo più accessibile ed economico per rinnovare una casa a Londra. Rimuovi tutto il disordine nella tua casa, in modo da non avere a che fare con uno spazio confusionario. Gli studi hanno scoperto che uno spazio vitale disordinato contribuisce a una cattiva salute mentale. Sarai sorpreso di quanto spazio hai a disposizione una volta che ti sei sbarazzato delle cose non essenziali. Inoltre, ricorda che puoi eseguire il decluttering anche se hai poco tempo a disposizione.

Massimizza il tuo spazio

Facciamo finta che tu abbia una stanza di 50 m2. Quanto spazio stai esattamente usando? Sei sicuro al 100% di star massimizzando lo spazio che hai? Se hai molto spazio morto, pensa a convertirlo in uno spazio di archiviazione funzionale. Prendi, per esempio, lo spazio sotto il tuo letto. Puoi scegliere di installare un letto estraibile o trasformarlo in un armadio.

Riorganizza la stanza

Riorganizza la tua stanza in un ambiente adatto ai tuoi gusti. Forse non vuoi davvero un tavolino da caffè, o ci sono troppe sedie. Forse vuoi che il tuo letto sia rivolto lontano dalla finestra? Assicurati solo di sollevare i mobili quando riorganizzi la tua stanza, invece di trascinarli sul pavimento. Potresti graffiare il pavimento e, se sei in un appartamento, i tuoi vicini non apprezzeranno il rumore.

ristrutturare casa a Londra

Affitta un magazzino

Dove vanno a finire i tuoi mobili e le tue cose in eccesso? Sarebbe estremamente dispendioso buttarli via. Un’opzione è quella di mandarli in un deposito. Per un piccolo costo, potrai godere di una casa a Londra incredibilmente spaziosa. I tuoi oggetti saranno anche al sicuro. Affittare un deposito a Londra è esponenzialmente più economico che dover affittare un posto grande solo per sistemare tutti i tuoi oggetti.

Compra alla rinfusa

Saresti sorpreso di quanto siano diversi i prezzi all’ingrosso e al dettaglio. Se hai intenzione di acquistare un gran numero di materiali, è meglio contattare il produttore e acquistarli all’ingrosso. Per esempio, se hai intenzione di rinnovare l’intero secondo piano, i materiali di cui potresti avere bisogno maggiormente saranno il cemento e il legno. A prezzi di negozio potrebbero costarti migliaia di sterline, ma all’ingrosso sarai in grado di ottenerli a un prezzo molto più economico.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come avere una casa a prova di interior designer

Quattro modi per massimizzare lo stoccaggio in casa

Leggi anche
Contents.media