Come scegliere il tavolo da pranzo: una guida utile e completa

Tutte le dritte necessarie per orientarsi su come scegliere il tavolo da pranzo ideale per la zona giorno: forme, dimensioni, stili e materiali.

Scegliere il tavolo da pranzo più adatto significa occuparsi di quello che sarà il protagonista della maggioranza dei pasti della propria casa. È un elemento centrale dell’arredamento della zona giorno e ci sono molti aspetti da considerare. Ecco quindi tutti i consigli su come muoversi nella scelta.

Come scegliere il tavolo da pranzo ideale: gli aspetti di base

Bisognerà tenere conto delle misure, dei materiali, delle forme e dello stile. Fare la scelta giusta significa riuscire a conciliare gli aspetti più pratici con i gusti personali.

Le dimensioni

Per far sì che il tavolo sia adatto alla propria sala da pranzo è necessario prendere bene le misure. Bisognerà pensare a dove posizionarlo e far partire da qui le proprie considerazioni.

Un tavolo troppo grande darà un senso di soffocamento e renderà poco agevole il movimento nella sala, ma un tavolo troppo piccolo risulterà poco utile ed esteticamente sgradevole.

Scegliere tavolo da pranzo3

La forma adatta

Le forme più pratiche per un tavolo da pranzo sono quelle regolari: alcuni optano per una forma rettangolare, altri per una ovale o circolare. Per capire quale sia la forma più adatta bisogna contare quante persone si ha intenzione di ospitare durante i pasti. Le forme irregolari sono sicuramente più moderne e particolari, ma spesso occupano molto spazio e non garantiscono un alto numero di posti a sedere.

Scegliere tavolo da pranzo7

Scegliere il materiale

Oltre ad avere diverse forme e dimensioni, un tavolo da pranzo può essere realizzato in tanti materiali.

In legno

Il legno è uno dei materiali più classici, e viene scelto molto spesso perchè dà un tocco tradizionale. Un tavolo in legno è abbastanza facile da aggiustare, ma può espandersi o restringersi in base all’umidità della stanza. Una soluzione a questo problema è quella di utilizzare delle vernici che lo rendano impermeabile. Naturalmente, darà un tocco rustico al vostro ambiente.

Scegliere tavolo da pranzo4

In marmo

Un tavolo in marmo, oltre ad essere molto solido, farà sicuramente una particolare impressione sugli ospiti. È però difficile da spostare e da riparare, se danneggiato. Super glam, d’effetto, per un soggiorno a prova di Instagram.

tavolo in marmo

In vetro, cristallo o in metallo

Un tavolo in metallo si presta perfettamente all’arredamento di un interno in stile industriale. Se invece si volesse dare un tocco più chic ed elegante, si potrebbe optare per un tavolo che abbia una lastra in vetro o cristallo, poggiata su un supporto di altro tipo. In questo caso bisognerà fare molta attenzione a non romperlo o danneggiarlo.

tavolo da pranzo in cristallo

In plastica

Un tavolo non molto apprezzato è quello di plastica. È considerato cheap e poco resistente. In realtà ne esistono modelli con design molto particolari e interessanti.
Scegliere tavolo da pranzo5

Tavoli per ogni stile

Una volta fatte queste considerazioni, bisognerà abbinare il tavolo allo stile della propria sala da pranzo. Ecco alcuni esempi.

Sala da pranzo moderna

Per dare un tocco moderno a questa sala, il tavolo è stato ridipinto di nero.
Scegliere tavolo da pranzo2

Sala da pranzo industriale

Pietre a vista lasciate grezze, marrone e nero in contrasto, la sala da pranzo industriale conquista. Qui il legno naturale del tavolo si è adattato perfettamente allo stile della sala.

Scegliere tavolo da pranzo1

Sala da pranzo minimal

In questo caso il tavolo è stato realizzato in maniera semplice: con una base in metallo nera e una lastra di legno. Less is more!

Scegliere tavolo da pranzo

Scritto da Andrea Elisa Nasta
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La casa di Chiara Ferragni a Los Angeles: uno stile stelle e strisce

Come organizzare la credenza: idee semplici e consigli utili

Leggi anche
Contents.media