Come usare il nero in cucina: consigli di design

L'equilibrio è la chiave per una tavolozza di colori di successo. Ecco come incorporare questa tonalità profonda nella tua cucina.

Usare il nero in cucina può intimorire molte persone. Tuttavia, se usato correttamente, può donare un’incredibile eleganza alla stanza.

Come usare il nero in cucina

Potresti pensare che il nero non sia una combinazione di colori adatta a una cucina, e forse pensi che non sia un grande colore per uno spazio aperto e invitante.

Ma tieni a mente lo stile senza sforzo e la versatilità del nero.

Proprio per questa ragione, il nero è un punto fermo del guardaroba, quindi perché una cucina dovrebbe fare eccezione?

Profondo e lussuoso

L’equilibrio è la chiave per una tavolozza di colori di successo. Se vuoi che il nero sia un colore dominante, devi assicurarti che nient’altro nel tuo design si perda. Se non stai attento, una combinazione di colori neri può inghiottire tutto. I mobili della cucina e il bar della colazione aggiungono un senso di ricchezza, mentre sono incorniciati perfettamente dai piani di lavoro bianchi, dalle mensole e dalle piastrelle.

Bianco e nero è una combinazione senza tempo che è diventata un segno distintivo del design moderno. Mantenendo tutto snello e semplice, lo stile generale della cucina parla da solo. Con uno schema di colori ridotto, l’importanza è data alla consistenza. La texture che spicca è il lucido visto nei mobili da cucina e nelle lampade d’effetto.

Tuttavia, anche il design elegante degli sgabelli da bar in pelle e il legno in stile naturale possono contribuire.

come usare il nero in cucina

Chic industriale

Il nero è il colore perfetto per chi si ispira a uno stile più ‘urbano’. È un tema comune in bar e ristoranti, e nove volte su dieci sono le rifiniture che portano il design alla vita. Un esempio classico di questo stile può essere visto nelle sedute e nell’illuminazione. Gli accessori in stile industriale sono spesso piuttosto spogli; di conseguenza, il loro design può giocare con le forme e gli angoli pur rimanendo semplice.

Mentre i sedili e l’illuminazione sono pezzi comuni, qualsiasi elemento della cucina può essere un punto focale. Perfino i rubinetti possono contribuire all’estetica della cucina. Inoltre, i piccoli dettagli ti permettono di allontanarti leggermente dallo stile e dalla combinazione di colori della tua cucina senza che si senta troppo sbilanciata.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Carta da parati in finto legno: come utilizzarla in casa

Trasloco casa: i migliori consigli e trucchi per l’imballaggio

Leggi anche
Contents.media