Home » Lifestyle » Arredo urbano: cos’è, curiosità ed esempi

Arredo urbano: cos’è, curiosità ed esempi

Quando bisogni reali incontrano il desiderio di rendere bella la città, nasce l'arredo urbano.

Il concetto di arredo urbano è più ampio di quanto si possa pensare e coinvolge molteplici fattori. Cos’è? Iniziamo con il dire che non si tratta solo di panchine e fioriere dunque, ma di un vero e proprio studio atto a soddisfare funzionalità ed estetica in luoghi pubblici o residenziali.

Advertisements

Arredo urbano, cos’è

Quando si parla di arredi urbani non ci si riferisce solamente all’inserimento casuale di attrezzature utili o d’abbellimento nelle vie di una città, come le classiche panchine, i cestini per l’immondizia o i dissuasori di parcheggio. Un piano accurato di arredo urbano viene progettato per offrire alle persone uno spazio attrezzato, funzionale e incentivante alla socializzazione, ponendo attenzione al contesto specifico in cui deve nascere nonché all’enfatizzazione delle specifica area presa in esame.

A tutti è chiara l’utilità di attrezzature quali postazioni per sedersi, i lampioni che illuminano le vie, i cartelloni pubblicitari e via dicendo, ma la filosofia dell’arredo urbano va oltre alla praticità e crea un perfetto connubio tra l’utile e la tendenza, fino ad arrivare al design e a vere e proprie creazioni architettoniche d’avanguardia.

Esempi

Pensiamo alle classiche aree di svago, alle piazze, o ad aree vicine a centri commerciali: è fondamentale che le persone possano riposare durante le visite ai negozi, che ci sia uno spazio dove lasciar correre i bambini senza pericoli o auto in transito e che si possa disporre di luoghi ove socializzare e fare due chiacchiere, familiarizzando sia tra giovani che tra persone più avanti con l’età.

Ecco che le panchine diventano uno strumento di coesione sociale e, a seconda del design e dei materiali con cui sono costruite, anche la rappresentazione di determinate scelte ecologiche o commemorative. I porta bicicletta non sono solo utili per parcheggiare questo tipo di mezzo vicino ad altri servizi, ma in maniera intrinseca incentivano l’uso delle due ruote e di conseguenza un’attenzione in più al rispetto dell’ambiente.

arredi urbani

Un altro esempio molto rappresentativo è la scelta di posizionare fontane a muro o a terra, che non solo erogano acqua fresca e potabile agli avventori del luogo, ma contribuiscono ad emanare vibrazioni positive e di coesione con la natura, sfruttando gli effetti benefici che essa sa regalare; stesso discorso quindi con le fioriere e tutti gli elementi verdi che vengono curati e/o installati nelle zone di comune interesse, che oltre ad abbellire l’ambiente favoriscono il benessere emotivo che scaturisce dalla vicinanza con gli elementi della natura.

urban design

Pensiamo poi alla matrice educativa che possono avere i cestini per i rifiuti, quelli per le deiezioni degli animali domestici, fino ai contenitori per la raccolta differenziata; il giusto obiettivo è quello che vede aumentare di numero questi dispositivi, in primis per aumentare la pulizia generale delle aree pubbliche e non da ultimo per sensibilizzare e abituare le persone ad un giusto approccio con lo smaltimento di ogni tipo di rifiuto. Vi sono già molte iniziative che hanno reso i cassonetti sparsi per le città opere d’arte e talvolta richiami a movimenti cinematografici o letterari. La creatività e il senso artistico, nonché quello architettonico, regalano alla filosofia dell’arredo urbano la completezza d’essere, riuscendo a coniugare funzionalità con tecnologia, innovazione, design e poesia.

urban design trash

Pensiamo agli elementi di illuminazione, presenti nelle vie, piazze e ad enfatizzazione di elementi storici o artistici: la luce dona sensazione di sicurezza e di controllo, e al tempo stesso può inviare messaggi di innovazione tecnologica e modernità: basti pensare alle sempre più numerose lampade a funzionamento fotovoltaico, alle creazioni di lampioni dalle forme di albero o fiore, che si integrano in qualsiasi ambiente riuscendo a coniugare tecnologia e continuità evolutiva.

urban deisgn trash

Per ultima, ma non da ultima, vi è la considerazione che uno dei fattori fondamentali che fa parte del concetto di arredo urbano è l’educazione intrinseca che si innesca nel fruitore: le persone che trovano giovamento nell’utilizzare e nell’ammirare dei funzionali e piacevoli arredi urbani saranno più portate a mantenerne lo stato ottimale e a condividere con familiari e conoscenti l’esperienza positiva.

urban design lamp

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arredare un bagno piccolo: illuminazione, colori e mobili

Bonus prima casa 2020: requisiti e come richiederlo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.