Home » Arredamento » Cucina in stile moderno: come arredare con i mobili giusti

Cucina in stile moderno: come arredare con i mobili giusti

Funzionalità, tecnologia, comfort e senso di accoglienza: una cucina in stile moderno dovrebbe avere tutte queste caratteristiche.

Da sempre infatti la cucina è la stanza per eccellenza di qualsiasi abitazione, in cui la famiglia o gli amici si ritrovano, in uno o più momenti della giornata, per passare del tempo insieme, gustando del buon cibo.

Cucina stile moderno

Organizzazione degli spazi

È importante gestire gli spazi in maniera corretta per ricreare un ambiente funzionale e armonioso scegliendo il giusto arredo per far sembrare più grande uno spazio piccolo e per sfruttare al meglio uno spazio grande.

Ambiente meno spazioso

Oggi le abitazioni sono sempre più piccole e risulta quindi necessario ripensare e ridimensionare i diversi ambienti della casa facendo i conti con il poco spazio disponibile.

La cucina spesso deve adattarsi e reinventarsi, proponendo soluzioni ad angolo, integrate con la zona living, con tavoli estraibili, allungabili e salvaspazio.

Cucina moderna piccola
E ancora, cucine poste su un’unica parete, perfette per chi ama design molto lineare.

Ambiente più spazioso

Di contro invece, chi dispone di molto spazio non può lasciarsi sfuggire l’opportunità di scegliere una cucina in stile moderno con penisola o a isola.

Cucina con penisola
In ambo i casi la penisola e l’isola posso fungere da piano lavoro inserendo i fornelli e il lavandino, oppure come appoggio per consumare pasti veloci.

Cucina moderna a isola

Gli sgabelli in questo caso sono quasi d’obbligo e danno la possibilità di sbizzarrirsi con la fantasia e la creatività scegliendo magari dei modelli colorati e di design.

Cucina moderna interni

Come arredare l’ambiente più importante della casa?

La cucina in stile moderno è un ambiente minimal dalle linee nette, semplici e pulite e senza troppi fronzoli. Quando si scelgono mobili e complementi è necessario tener conto di alcuni aspetti.

Le scaffalature

Bisogna scegliere scaffalature ampie e ben suddivise, proprio per rispondere all’idea di funzionalità della cucina in stile moderno.

Scaffalatura in una cucina moderna

La dispensa

Quando si arreda una cucina in stile moderno è opportuno optare per una dispensa ben organizzata, ordinata e posta in un punto facilmente raggiungibile.

Dispensa in cucina moderna

Forno e lavastoviglie

La posizione del forno non è un elemento che deve essere sottovalutata. E’ consigliabile, infatti, scegliere un forno posizionato in alto, così da sfruttare meglio tutti gli spazi. In una cucina in stile moderno non può mancare la lavastoviglie per velocizzare la pulizia dei piatti e delle stoviglie.

Forno in cucina moderna

Il lavandino

Si consiglia un lavandino a due pozzetti, più pratico e funzionale. In alternativa un lavandino con una sola vasca, altrettanto comodo e di design.

lavandino cucina moderna

Lo schienale

In una cucina moderna un tocco originale è dato dalla scelta di uno schienale, ossia la parte di muro tra il piano lavoro e i pensili.
La funzione principale è proteggere il muro da fumi e schizzi di cibo, ma può trasformarsi in un’area di design se arredata con un colore acceso, delle piastrelle diamantate o una fantasia geometrica.

paraschizzi

I vani a giorni

Nelle cucine moderne una buona soluzione può essere quella di optare per i vani a giorno, soprattutto quando la zona living e la cucina coincidono.
I vani rendono l’ambiente più luminoso e permettono anche di sbizzarrirsi con diversi tipi di arredo.

Cucina con vani a giorno

Che colori scegliere?

Lo stile moderno è uno dei più amati poiché permette di mixare la sobrietà e la semplicità con qualche elemento frizzante e di design mettendo sempre la funzionalità al primo posto.

Il design

Grazie alle sue caratteristiche, lo stile moderno si basa su colori neutri, quali il bianco e il nero.

La cucina in stile moderno è quindi total white e total black, tuttavia è possibile dare un tocco di colore giocando con diverse soluzioni, come ad esempio:

  • moduli neri con elettrodomestici bianchi;
  • moduli bianchi con elettrodomestici neri;
  • moduli neri o bianchi con qualche elemento (come il frigorifero, la cappa, le sedie o i vani) colorato.

Cucina moderna total black

Le pareti

Alle pareti invece del solito bianco, sia per questioni estetiche sia di funzionalità, è preferibile scegliere una vernice lavabile o una pittura a lavagna.

La prima è l’ideale perché permette di pulire eventuali schizzi di cibo senza sporcare in modo irreparabile il muro. Non per forza deve trattarsi di una vernice bianca, ma si può giocare anche con i colori creando così un bel contrasto con i mobili bianchi o neri.

Pittura a vernice lavabile
Un abbinamento audace è sicuramente il giallo ocra o il verde acido (ma in versione fluo) con il bianco.

La pittura a lavagna invece è un’altra idea nuova e funzionale, da inserire in una o più pareti della cucina in stile moderno.

Pittura a lavagna
È anche piuttosto utile per scrivere la lista della spesa o lasciare divertenti messaggi al partner e ai propri amici.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arredare con le piante da interno: come rendere green la tua casa

Arredare una camera matrimoniale piccola: come renderla accogliente

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.