Giardino: come costruire una cuccia per cani

Offrite al vostro cucciolo un posto comodo per riposare, al riparo da vento, pioggia e sole.

Costruire una cuccia per cani è un ottimo modo per dimostrare l’affetto che provate per il vostro cucciolo, ma queste strutture da esterno offrono anche un riparo dal sole cocente, dalla pioggia battente, dal vento che soffia e da altri elementi che il vostro cane può incontrare all’aperto.

Come costruire una cuccia per cani

Fate uno schizzo di base della casetta per cani da allegare al vostro progetto. Questo vi aiuterà a visualizzare meglio le dimensioni durante la costruzione. Prima di acquistare i materiali, prendetevi un po’ di tempo per mettere a punto il progetto: decidete la posizione del cortile e se installare un tetto piatto o un tetto a capanna inclinato.

Fase 1: Acquistare il legno, le viti e gli altri materiali necessari

Con il progetto pronto, dovreste avere un’idea di base dei materiali da acquistare, tra cui 2×4, compensato, viti da 3 pollici, viti da 1½ pollici, chiodi per tetti e tegole. Il numero di 2×4, fogli di compensato, viti, chiodi e tegole necessari per il progetto dipende dalle dimensioni della cuccia. Fate riferimento alle misure del vostro progetto per determinare esattamente ciò che vi serve per costruire la cuccia. In caso di dubbio, è sempre meglio avere una quantità maggiore di quella necessaria, piuttosto che rischiare di rimanere senza a metà della costruzione.

Fase 2: Misurare, tagliare e costruire la base

Una volta determinate le dimensioni della cuccia, potete iniziare a lavorare sulla base. Misurate e tagliate due 2×4 lunghi pari alla lunghezza prevista della cuccia. Misurate e tagliate anche tre 2×4 più corte, pari alla larghezza prevista della cuccia. I pezzi lunghi serviranno a costruire la lunghezza della base, mentre quelli corti costituiranno la larghezza della base.

Posizionate le 2×4 in modo che siano piatte su un lato di 2 pollici, quindi allineatele per creare un rettangolo mettendo due 2×4 corte una di fronte all’altra e le due 2×4 lunghe una di fronte all’altra. Il pezzo più corto rimanente va posizionato al centro per fornire un ulteriore supporto al centro del pavimento.

Fase 4: costruzione della struttura

Il passo successivo consiste nel misurare, tagliare e costruire la struttura per i lati, il retro e la parte anteriore della cuccia. Misurate e tagliate quattro 2×4 che serviranno come montanti d’angolo della cuccia. Controllate le misure sul vostro piano e tagliate queste quattro 2×4 all’altezza delle pareti. È inoltre necessario tagliare altri quattro 2×4 che corrispondano alle dimensioni della base.

Posizionate i montanti d’angolo in verticale in ciascuno dei quattro angoli e inserite due viti da 3 pollici in ciascun montante d’angolo per fissarli alla base. Costruire la base rettangolare del tetto con i restanti quattro 2×4 che corrispondono alla base del pavimento. Fissate la parte superiore di ciascun montante d’angolo alla base del tetto. Se state costruendo una cuccia con un tetto piatto, tagliate un terzo pezzo corto da installare al centro della base del tetto, identico alla trave di supporto della base del pavimento.

Fase 5: Fissare le pareti e il tetto in compensato

Dopo aver costruito il telaio, testate la resistenza della struttura scuotendo, spostando e applicando un peso al telaio. Se regge, si può iniziare a fissare le pareti e il tetto in compensato. Misurate e tagliate due pannelli rettangolari di compensato per il lato della cuccia e fissateli al telaio con viti da un pollice e mezzo. Quindi, misurate, tagliate e fissate la parte posteriore della cuccia, facendo attenzione alle misure angolari in cima alla struttura per una cuccia con tetto a capanna.

Ripetete questo procedimento con la parte anteriore della cuccia, ma assicuratevi di tagliare l’ingresso nel compensato prima di fissarlo alla struttura. L’apertura d’ingresso deve essere abbastanza grande da lasciare al cane un ampio spazio per entrare o uscire dalla cuccia.

come costruire una cuccia per cani

Fase 6: Aggiungere le scandole per prevenire le perdite (facoltativo)

Le tegole non sono necessarie, ma se volete rendere la vostra cuccia il più resistente possibile, è bene aggiungere alcune tegole al tetto in compensato. Applicate della carta catramata come base impermeabile sul tetto in compensato, quindi utilizzate dei chiodi da tetto per fissare le tegole al compensato. Prestate molta attenzione all’allineamento delle tegole per assicurarvi che si sovrappongano a sufficienza per evitare che l’acqua si infiltri attraverso le fessure o le crepe della costruzione.

Fase 7: applicazione del primer e della vernice (facoltativa)

Come per le tegole, anche per la cuccia non è necessario applicare il primer e la vernice, anche se l’aggiunta di un primer e di un colore attraente migliora l’aspetto generale della cuccia e crea uno strato resistente alle intemperie sopra il legno che può prolungare notevolmente la durata della cuccia. Un ulteriore isolamento può essere applicato all’interno delle pareti e del tetto con un adesivo resistente alle intemperie. Insomma, come vedete costruire una cuccia per cani può essere un lavoro consigliato ai veterani del fai da te. Tuttavia, con un po’ di pazienza è assolutamente possibile.

Leggi anche:

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come arredare casa con il verde salvia: idee di tendenza

Come organizzare il frigorifero della cucina: funzionalità e pulizia

Leggi anche
Contents.media