Oggetti per la casa pericolosi per gli animali: quali sono

Scopriamo quali sono gli oggetti per la casa pericolosi per gli animali.

Se hai a casa un amico a quattro zampe, è probabile che tu abbia già fatto di tutto per rendere il tuo spazio il più sicuro possibile. Tuttavia, ci sono diversi oggetti di arredamento per la casa che, al contrario di quanto si possa pensare, sono pericolosi per gli animali.

Oggetti per la casa pericolosi per gli animali

Consideriamo i nostri animali domestici parte della famiglia, ma alcune decorazioni possono rappresentare un grave pericolo per un cane o un gatto. Vediamo come rendere la casa a prova di animale domestico.

Piante pericolose

Per quanto belle e benefiche possano essere le piante d’appartamento, alcune varietà possono essere estremamente pericolose per gli animali domestici. Molte piante comuni infatti, tra cui gigli, oleandri, palme, bulbi di tulipano, agrifoglio e vischio, possono causare nausea, diarrea e difficoltà respiratorie agli animali, fino a diventare addirittura fatali.

Fondamentale quindi è informarsi sulla pianta prima di acquistarla o eliminarla immediatamente se l’avete già collocata nella vostra casa.

Inoltre, quando annaffiate le piante, è importante assicurarsi di non lasciare mai acqua stagnante nel vaso. I batteri infatti crescono molto rapidamente e quest’acqua può causare gravi disturbi di stomaco al vostro animale domestico, se cerca di berla.

piante pericolose

Albero di Natale

Che ti piaccia o no gli alberi, soprattutto l’albero di Natale, possono rappresentare una serie di pericoli per gli animali domestici. In primo luogo, il gatto è spesso tentato di arrampicarsi sull’albero, rischiando di farlo cadere su se stesso. Questo non significa rinunciare all’albero di Natale. Bisogna però ancorarlo al muro o a un sostegno, per evitare che cada.

Inoltre, nessun albero di Natale sarebbe completo senza decorazioni, ma bisogna stare attenti, perché rappresentano un vero pericolo per gli animali domestici, soprattutto se cadono e si rompono, rischiando di tagliare le zampe dei vostri amici a quattro zampe. Posizionate quindi le decorazioni fuori dalla portata dei vostri animali domestici o scegliete quelle più resistenti, realizzate in materiali che non si rompono.

albero natale e gatto

Candele e profumi

Se vi piace decorare la vostra casa con le candele, è fondamentale posizionarle in aree che i vostri animali domestici non possono raggiungere. Un animale curioso infatti potrebbe facilmente bruciarsi quando annusa una candela o potrebbe farla cadere, dando fuoco agli oggetti vicini.

Inoltre i gatti hanno le vie respiratorie molto sensibili e i profumi pesanti derivanti da candele, incenso o spray possono causare loro un’infiammazione, con conseguente attacco di asma. Quando si usano candele a casa è bene quindi scegliere candele non troppo profumate e con stoppini di cotone naturale, perché producono meno fuliggine e sostanze chimiche.

candele

Lucine e oggetti elettrici

Usate come decorazione natalizie o per creare un’atmosfera accogliente, le lucine e altri elementi di arredamento elettrici possono causare ustioni se vengono masticati dai vostri animali domestici. Curiosi e giocherelloni, gli amici a quattro zampe, possono infatti scambiare i cavi per un giocattolo da masticare. Fondamentale è quindi spegnere sempre gli oggetti elettrici quando non si è in casa e fissare bene i cavi alle pareti, in modo da renderli meno accessibili. Le coperture del cavo inoltre sono un’ottima soluzione per aiutare a nascondere i cavi elettrici agli animali.

lucine

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove riporre gli orecchini: soluzioni che non ti aspetti

Vasche da bagno moderne: idee per un bagno alla moda

Leggi anche
Contents.media