Idee per appendere gli accappatoi in bagno

Suggerimenti e idee per appendere gli accappatoi nel vostro bagno.

Inutile girarci attorno: l’accappatoio è uno degli indumenti più ingombranti da tenere in casa, perché deve essere sempre a portata di mano e spesso non è da solo, ma in compagnia degli accappatoi dell’intera famiglia.

Ma vediamo di trasformare un disagio in una opportunità d’arredo, con qualche suggerimento per appendere gli accappatoi nel vostro bagno.

Pomelli

Scaffale a scala per appendere gli accappatoi in bagno

In legno o in metallo, le scale danno uno stile fintamente trasandato al vostro bagno, un’idea di non definitivo e di un mutamento continuo del proprio arredo.

In verità, l’elemento scala saprà vestire egregiamente ogni ambiente grazie alla sua versatilità nel posizionarlo, e nella leggerezza delle forme.

Ultimo, ma non meno importante, vantaggio di questa scelta, la possibilità di utilizzare tutti i pioli per gli asciugamani, nostri e per gli ospiti, o per appoggiare i nostri vestiti a fine giornata, soprattutto se saremo tanto stanche da non avere le forze di riporli in camera.

Scala bagno

Pomelli antichi per accappatoi: l’idea

Se siete appassionati di anticaglie e vintage, e adorate perdervi nei mercatini domenicali fuori porta, la soluzione perfetta per collocare punti appendiabiti per l’accappatoio (ma non solo) nel vostro bagno sarà senza dubbio scegliere dei pomelli antichi. Strategici per la loro piccola dimensione (possono essere collocati un po’ ovunque e in maniera sparsa, adattandosi meravigliosamente agli ambienti più angusti) i pomelli vintage sono belli in metallo, anche anticato, in legno e in ceramica, a ricordare il bagno delle nostre nonne.

Appendiabiti in legno per accappatoi, per un effetto natura

Potete realizzarli voi, con avanzi di legno massello, o rivolgervi a un falegname, anche se l’effetto vissuto premierà senza dubbio la soluzione hand-made. Gli appendiabiti in legno regalano al vostro bagno atmosfere calde e naturali, ideali per chi ama un arredo minimale e in stile boho. Potete lasciarli nel loro color legno naturale, oppure dipingerli, naturalmente con vernici che siano impermeabili all’acqua e all’umido, e che non rischino di macchiare.

Scritto da Chiara Alboni
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Siepi spinose per circondare il giardino: le idee per l’outdoor

Come decorare con i colori primari per un look di ispirazione retrò

Leggi anche
Contents.media