Librerie sospese: tra design e creatività

Linee minimal, spazi versatili e geometrie modulari: idee e soluzioni su come creare la propria libreria sospesa, seguendo le icone del design

In alluminio, in acciaio con rivestimento a polvere, in legno, in metacrilato (un materiale plastico molto resistente e pregiato): la scelta della propria libreria non può prescindere dal resto dell’arredo della casa e dal suo stile, e sarà uno dei primi elementi capaci di sorprendere i propri ospiti.

Mensole acciaio-legno

Librerie sospese: le tipologie

Modulari

Le più complete, strategiche per i piccoli spazi da riempire in ogni singolo anfratto, rivestono interamente pareti e sfruttano angoli. A muro o aperte, le librerie componibili sono costituite da moduli ripetuti in sequenza (appunto “modulari”) e sono una valida alternativa, soprattutto quando ci si rivolge a pezzi unici di design, alle librerie realizzata su misura.

La loro versatilità fa sì che possano essere facilmente adattate allo spazio disponibile, sia negli ampi e sia nei piccoli ambienti.

Librerie modulari

Cielo/terra

Il vintage per eccellenza: con fissaggio pavimento-soffitto, richiamano le intramontabili librerie scandinave degli anni Cinquanta e Sessanta, oggi rivisitate da moltissime aziende. Minimali nella loro struttura in ferro e teak, danno respiro agli ambienti, regalando un tuffo nel vintage più ricercato. Possono essere declinate in composizioni a parete, con possibilità di strutture contenitive, o in mensole più leggere per gli oggetti preferiti.

A colonna

La soluzione ideale per chiunque abbia problemi di spazi ridotti e angoli inutilizzati: la libreria a colonna verticale, che si sviluppa in altezza e ottimizza la superficie a disposizione, valorizzando lo sguardo sui libri e lasciando in secondo piano la struttura portante.

Librerie sospese: soluzioni per piccoli spazi

Mensole

Versatili e maneggevoli, hanno il doppio vantaggio del facile montaggio e della leggerezza dell’ambiente che creano. Ideali per coprire piccoli spazi, si adattano particolarmente al mix di libri e oggettistica e, perché no, anche ad ospitare le piante d’appartamento più contenute.
Le più di tendenza? Senza dubbio con struttura portante in acciaio e mensola in legno, laccato o al naturale.

Mensole a muro

Circolari

La mensola a chiocciola, per chi ha grandi spazi, è un classico della libreria sospesa in acciaio. Adatta a pareti importanti, non ha la capienza di una struttura modulare ma regala un effetto d’arredo decisamente particolare.

Scritto da Chiara Alboni
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come creare il letto perfetto: i migliori consigli per un risultato fantastico

Come organizzare un armadio in casa: trucchi da professionista

Leggi anche
Contents.media