Home » Arredamento » Bagno » Luci per lo specchio del bagno classico: le migliori idee

Luci per lo specchio del bagno classico: le migliori idee

Quando si tratta di illuminare una stanza è importante procedere con cautela e studiare bene gli spazi. C’è una stanza in particolare che ha bisogno di più attenzione quando si progetta la sua illuminazione: il bagno. Solitamente i punti luce che si dispongono nelle stanze da bagno sono almeno due, la luce centrale e le luci per lo specchio.

Per entrambi i punti luce abbiamo molta scelta per quanto riguarda tipologia di lampadario e di luce. In questo articolo ci vogliamo soffermare però in particolare su il tipo di luce per specchio da bagno classico.

Lo specchio è un elemento centrale dell’arredamento di un bagno e con esso anche la sua illuminazione. Vediamo ora quali sono le migliori soluzioni per scegliere le luci per specchio in un bagno classico.

Specchio del bagno: un elemento chiave

Per arredare un bagno le soluzioni sono molteplici. Spesso questa stanza è considerata come secondaria, e non le si dedica il giusto tempo e la giusta attenzione in fase di restauro o di rinnovo dei locali. Spesso si tende a risparmiare e relegare il bagno a semplice stanza di servizio, senza dedicare tempo alla scelta non solo dei sanitari ma anche del mobilio e degli accessori.

Questa atteggiamento sta cambiando sempre di più nei progetti di restauro moderni. Al bagno finalmente è dedicata l’attenzione per i dettagli che merita.

Un bagno ben arredato in termini estetici, ma anche di funzionalità, può diventare un accogliente rifugio dove coccolarsi alla fine di una giornata di lavoro faticosa.

Gli elementi di arredo di un bagno, escluso i sanitari e la doccia, non sono molti. I mobili su cui abbiamo più margine di errore sono il mobile del lavabo e lo specchio. In mote soluzioni di arredo si tende ad acquistare una componente unica che comprenda il lavabo, l’armadietto e lo specchio.

È possibile invece anche acquistare i vari elementi in modo separato abbinando stili e soluzioni differenti.

Lo specchio che sovrasta il lavandino è uno degli elementi a cui si dovrebbe dedicare più attenzione. A partire dal suo posizionamento è importante studiare a fondo il progetto. Sistemando lo specchio in una posizione strategica infatti è possibile dare aria e luminosità ad uno spazio che altrimenti sarebbe buio e ristretto.

Questo escamotage è utile per dare supporto al sistema di illuminazione artificiale che comunque non deve mancare. Una importantissima funzione in questo senso la giocano le luci per specchio inserite in un bagno classico.

specchio del bagno

Luci specchio bagno classico: quali scegliere

Illuminare un bagno non è cosa da poco. La luce in bagno spesso da sola riesce a dare un tono accogliente a tutto il bagno, senza bisogno di molto altro. Che si tratti di un bagno estremamente moderno e di design, oppure di una stanza dalle linee e gli arredamenti classici, è fondamentale indovinare la giusta illuminazione.

Per l’arredamento di un bagno classico bisogna innanzi tutto partire dalla tipologia di specchio che abbiamo deciso di installare. Da qui partirà poi la ricerca di una illuminazione adeguata allo stile e alla forma dello specchio che si è scelto per il bagno. Lo specchio deve necessariamente intonarsi allo stile della totalità del bagno. È fondamentale che ci sia una notevole armonia tra le forme, i colori e i materiali scelti per l’arredo.

Di seguito vedremo alcune delle principali soluzioni tra cui di solito si effettua la scelta della luce per lo specchio del nostro bagno classico.

luce specchio

Specchio con retroilluminazione

Partiamo con il vedere una delle proposte più gettonate nell’arredamento di un bagno classico che però strizza l’occhio alla modernità e al design. Stiamo parlando dello specchio con retroilluminazione.

Questo sistema di illuminazione per il bagno può essere installato su praticamente ogni tipo di specchio e permette di mantenere grande libertà per quanto riguarda l’arredamento.

Come potete vedere in questo bagno è stata installata una retroilluminazione dietro uno specchio di forma rotonda. Questa soluzione è molto adatta ad un bagno sia classico che dal design più moderno.

La retroilluminazione si installa molto facilmente e dona una sensazione di luce diffusa molto piacevole in tutta la stanza.

retroilluminazione

Applique da muro

Le applique da muro sono una delle proposte più classiche per l’illuminazione di uno specchio del bagno. fino a qualche tempo fa era la soluzione più in voga in tutti i bagni, poi soppiantata dall’avvento delle luci al neon e del led.

Negli arredamenti dalla stile vintage però ha ancora una grande potenzialità. I commercio si trovano davvero applique di tutti i tipi, in diversi materiali e dalle forme più svariate. Data questa grande varietà di proposte ci si può davvero sbizzarrire a trovare l’applique che più si intona all’atmosfera che vogliamo dare al nostro bagno.

Vista la sua natura vintage, le applique, si possono facilmente reperire anche nei mercatini dell’usato o dai rigattieri. Fai in giro nel mercato delle pulci della tua città, potresti trovare un tesoro nascosto.

applique

Faretti

Parliamo ora di un’altra soluzione molto popolare: i faretti. Per alcuni degli arredatori più innovativi, i faretti sono considerati decisamente fuori moda e superati. Sicuramente è vero che esistono soluzioni più eleganti per l’illuminazione del bagno, va detto però che a volte il faretto è davvero la soluzione migliore.

I faretti sono luci estremamente versatili che possono essere installate direttamente a incasso ad esempio nella cornice di uno specchio. La luce che viene generata dai faretti è molto spesso l’ideale per il bagno, dove l’area da illuminare non è troppo elevata. È possibile infine stabilire in maniera del tutto autonoma la quantità di faretti da installare. In questo modo potremmo avere un’illuminazione realizzata praticamente su misura.

faretti

Lampadina pendente

La lampadina pendente è una tendenza che non riguarda soltanto i bagni, ma popola ormai tutte le migliori idee di illuminazione per ogni stanza della casa.

La tendenza di esporre la lampadina nuda come punto luce deriva da un arredamento industriale, che utilizzava per ovvie ragioni fari e lampadine scoperte. Questa abitudine ha oltrepassato i cantieri e le fabbriche per approdare nelle case di tutto il mondo.

Come sempre quando una tendenza diventa molto popolare, le differenti proposte non tardano ad affacciarsi sul mercato.

Ecco che dunque tantissime aziende di illuminazione di design hanno prodotto la loro versione delle lampadine scoperte e pendenti, alcune adatte anche per l’illuminazione dello specchio del bagno.

lampadina pendente

Luce integrata nello specchio

Concludiamo la nostra carrellata di idee per le luci dello specchio del bagno con una delle più innovative soluzioni.

Approdata da poco sul mercato ha iniziato da subito ad avere un grande successo: stiamo parlando dello specchio con luce integrata.

Questa tipologia di specchio, come si capisce bene dal nome, supporta un sistema di illuminazione integrato all’interno della propria struttura. La luce si conseguenza esce e si diffonde attraverso delle incisioni nella superficie dello specchio. L’atmosfera che ne deriva è quasi futuristica, ma adattabile agli stili più differenti.

Le lampade che sono solitamente utilizzate in queste soluzioni di arredamento e illuminazione integrata sono solitamente i più moderni led. Può capitare però di trovare qualche modello che monta ancora luci al neon.

specchio con luce integrata

Per riassumere

Quando si approccia la ristrutturazione di una stanza da bagno ci sono molte cose da decidere. In un progetto ben fatto non si tralascia nessun dettaglio e si studia nei minimi particolari ogni aspetto di arredamento e illuminazione.

Soprattuto per quanto riguarda l’illuminazione bisogna dedicarle un occhio di riguardo. Spesso si tende a sottovalutare infatti quello che in realtà è un elemento fondamentale di un progetto:la sistemazione e definizione dei punti luce.

Per iniziare un progetto di solito si parte da due punti luce base: quello centrale e quello dello specchio del bagno.

La postazione della luce dello specchio è fondamentale in quanto è quella che conferisce maggiore atmosfera a tutto l’ambiente.

Oltre alla scelta della posizione della luce sarà fondamentale scegliere un lampadario o un’altra soluzione che si intoni alla perfezione con lo stile della totalità del bagno.

Le soluzione sono tantissime e a seconda del nostro gusto abbiamo a disposizione tante opzioni differenti in termini di stile, ma anche di budget.

Inserire le luci per specchio in un bagno classico è dunque una fase da non sottovalutare nella totalità di un progetto di ristrutturazione.

Scritto da Valeria Pieraccioli

Come creare un angolo studio in casa: suggerimenti e idee

Lampadari per camerette dei bambini fai da te: idee creative

Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.