La casa di Malika Ayane tra vintage e modernità

La casa milanese di Malika Ayane unisce elementi vintage ad altri più moderni, scopriamo tutti i dettagli.

Mlika Ayane, una voce strepitosa che fin dall’età di undici anni le ha permesso di entrare nel mono della musica, cantando nel coro delle voci bianche alla Scala di Milano. Scopriamo la casa milanese di Malika Ayane.

Malika Ayane

Malika Ayane nasce a Milano il 31 gennaio 1984. Ha origini magrebine, difatti suo padre è originario del Marocco, mentre sua madre è italiana. Ha iniziato a cantare all’età di undici anni nel coro delle voci bianche presso il Teatro alla Scala di Milano, spesso ha anche avuto parti da solista grazie alla sua voce strepitosa. Successivamente ha studiato violoncello e si è diplomata al Conservatorio di Milano.

Il primo disco della cantante esce nel 2008 intitolato Malika Ayane, da quel momento i successi si sono susseguiti uno dietro l’altro.

Cinque album e quattro partecipazioni al Festival di Sanremo.

Malika Ayane casa

La casa di Malika Ayane

La cantante possiede diverse abitazioni: una casa in Liguria, una Berlino e una Milano. Scopriamo alcuni dettagli dell’abitazione milanese della cantante.

La casa di Malika Ayane

Soggiorno

Il soggiorno di Malika è arredato con uno stile retrò. L’arredo ricorda gli anni Cinquanta nelle forme e nell’utilizzo del legno come materiale principale dell’arredamento. Non mancano tuttavia gli elementi più moderni e di design come il lampadario in acciaio e i tappeti di fattura moderna. La stanza è molto ampia e luminosa, per le pareti è stato scelto il colore bianco, così che la luce naturale possa risaltare al massimo e illuminare l’ambiente. Ovviamente non potevano mancare diversi strumenti musicali, sono presenti alcune chitarre e una tastiera.

malika ayane casa

La parete dove si trova la televisione è caratterizzata da una serie di scaffali contenenti dei cd, mentre il mobile portatelevisore è di fattura bassa, tipico degli anni Cinquanta, anche qui sono presenti dei ripiani che la cantante ha utilizzato per riporre alcuni libri. Possiamo notare inoltre un tavolino con una grande lampada dal design vintage.

Dalla foto si scorge anche un pezzo di divano, probabilmente in pelle, che va a completare la zona conversazione insieme alle due poltrone. Come è già stato detto la casa di Malika Ayane si compone di elementi vintage e moderni, possiamo ritrovare la modernità nel sistema di illuminazione a neon che va a comporre una scritta. Questo elemento dà un tocco di modernità a un soggiorno dal sapore decisamente vintage. Creando un mix piacevole all’occhio.

malika ayane casa

La camera da letto

Anche in camera da letto troviamo alcuni complementi d’arredo in legno, come il comodino che consiste in una composizione di tre tavolini in legno di tre dimensioni diverse. Le pareti della camera sono grigie, coordinate ai cuscini che compongono la testiera del letto.

malika ayane casa

Cabina armadio

Ovviamente non poteva la cabina armadio. Sulle pareti di questa stanza troviamo una carta da parati floreale. Oltre alla classica scaffalatura per conservare tutte le scarpe della cantante, sulla parete opposta, invece, c’è la parte dedicata ai vestiti. Il pavimento della stanza è un parquet chiaro.

malika ayane casa

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Clio Make up e la casa nuova in Italia: un mix di design e semplicità

Come lucidare l’argento in casa: metodi semplici adatti a tutti

Leggi anche
Contents.media