Testiere letto fai da te: creatività in camera da letto

Dai bancali allo stile shabby, come creare delle testiere letto fai da te dando libero sfogo alla creatività.

Porta un tocco di creatività in camera da letto. Le testiere letto fai da te rappresentano un’ottima alternativa alle tradizionali testiere. Inoltre creando tu stesso la tua tastiera darai ulteriore personalità alla stanza, dotandola di un complemento d’arredo assolutamente unico e originale.

Testiere letto fai da te

Creare dal nulla una testiera letto non è un’impresa impossibile. Difatti basta partire dai materiali che si hanno già in casa e reinventarli per dare loro nuova vita. Si tratta di una scelta che ridurrà gli sprechi e, soprattutto, permetterà di risparmiare in quanto hai già tutto quello che ti serve. Vediamo alcuni materiali adatti alla creazione di testiere letto fai da te e come utilizzarli al meglio.

Testiere letto fai da te

Con bancali

Gli amanti dello stile industriale non potranno farne a meno. Realizzare una testiera con i bancali, significa donare alla propria camera da letto uno stile industriale moderno, al passo con i tempi che corrono. I bancali sono un ottimo materiale e soprattutto puoi personalizzarli dipingendoli o sistemando delle luci led tra le fessure. Se invece preferisci uno stile più naturale puoi lasciarli così come sono, dovrai solamente limitarti a levigarli con cura per eliminare eventuali schegge.

testiere letto fai da te

Legno

Il legno è un materiale molto elegante e, al tempo stesso, un po’ rustico. Se vuoi impiegarlo per creare la testiera del tuo letto hai davanti a te diverse opzioni. Innanzitutto puoi utilizzare una vecchia porta, lavorarla e creare una testiera davvero unica. Con questa opzione sembrerà che dietro al tuo letto si nasconda un mondo magico.

testiere letto fai da te

Un’altra alternativa potrebbe essere quella di giocare con le altezze, donando alla tua testiera movimento.

testiere letto fai da te

Con cuscini

I cuscini sono e saranno sempre un evergreen in camera da letto. Più ce ne sono e meglio è. Non solo sono comodi, ma grazie alle loro forme e colori riescono ad arredare la stanza, adornando il tuo letto. Ma perché lasciarli solo sul materasso quando puoi impiegarli anche per creare una comoda testiera?

Tutto quello che devi fare è fissare ad una mensola alcuni fili che permetteranno alla tua testiera di cuscino di restare sospesa sopra il letto.

testata letto con mensola

Se l’idea della mensola non ti alletta non preoccuparti perché c’è un’alternativa. Non dovrai far altro che procurarti un bastone per tende e fissarlo al muro, con dei nastri andrai a fissare i tuoi cuscini ed ecco un’elegante, e morbida, alternativa.

testiere letto fai da te

Stoffe

Il bello di utilizzare le stoffe per creare la tua testiera letto sta nel fatto che sono personalizzabili al 100%. Puoi creare delle vere e proprie opere d’arte, avvalendoti della tecnica del tie dye o disegnandoci ciò che più ti piace. Se l’arte è una tua passione ma non possiedi le giuste capacità puoi sempre avvalerti di tessuti già stampati e utilizzarli per la tua testiera letto.

testiere letto fai da te

Shabby

Lo stile shabby in camera da letto sta spopolando. Sarà per la sua aria usurata ma incredibilmente chic, fatto sta che tutti ne parlano e tutti vogliono questo stile nella propria casa.

Per creare la tua testiera letto in stile shabby dovrai procurarti dei materiali dall’aria trascurata. Il legno è un ottimo materiale, in quanto ti basterà lavorarlo per ottenere l’effetto invecchiato. Inoltre puoi intagliarlo per ottenere la classica forma delle testiere letto in stile shabby.

testiere letto fai da te

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piscine interrate moderne: come rendere unica la tua villa

7 errori da evitare quando si arreda un bagno piccolo

Leggi anche
Contents.media