Mantelscaping: come dare stile ai tuoi accessori preferiti in casa

I migliori consigli per arredare con grande gusto e funzionalità.

Il mantelscaping è una caratteristica davvero utile per dare grande stile alla tua casa. La mensola del camino non è mai stata così sotto i riflettori come adesso. Dagli splendidi mantelscapes che riempiono i nostri feed di Instagram, agli accessori più belli dei rivenditori di articoli per la casa, abbiamo tutta l’ispirazione di cui abbiamo bisogno.

Cos’è il mantelscaping?

Simile al tablescaping (che si concentra sull’allestimento ipnotico della tavola), il mantelscaping si concentra maggiormente sulle decorazioni disposte ad arte sopra il tuo camino.

Che tu sia un massimalista o un minimalista, il mantelscaping consiste nel curare una collezione di cose che portano colore, consistenza e mettono in mostra i tuoi oggetti preferiti. Da libri e opere d’arte a fioriere, candele e ciondoli, la tua mensola del camino dovrebbe essere un posto per esprimere te stesso.

Niente camino? Non temere. Il Mantelscaping funziona altrettanto bene su una credenza, una mensola o qualsiasi area contro una parete. Se, invece, hai intenzione di acquistare un camino, ecco la nostra guida con i consigli migliori.

Come si fa a creare un mantelscape efficace?

Quando pianifichi il tuo mantelscape, opta per accessori con un filo di colore o un motivo comune per creare un look coesivo, che sia tonale o monocolore. Tuttavia, assicurati di combinare l’altezza, la forma e la consistenza per aggiungere interesse.

Ricorda il trucco della “regola del tre”: raggruppa sempre gli oggetti in numero dispari per creare una disposizione che sia visivamente più estetica. Naturalmente, presta molta attenzione all’altezza. Puoi impilare libri sulla cappa del camino per elevare i gingilli più piccoli, in modo che non si perdano tra gli accessori più alti. Noi amiamo esporre vasi di varie dimensioni con steli di fiori secchi per aggiungere colore e altezza.

Perché non provare ad appoggiare specchi o stampe dietro alle piante per aggiungere profondità? Come ogni cosa nella tua casa, assicurati che la tua cappa sia un riflesso del tuo gusto personale, che sia essenziale o eccentrico. Una volta terminato lo styling del camino dei tuoi sogni, fai un passo indietro per valutare l’equilibrio e assicurarti che ti piaccia.

Ricorda che puoi modificarla tutte le volte che vuoi e cambiare fiori o accessori per un look sempre nuovo.

Il mantelscaping è una tendenza anche della primavera/estate

Non importa quale sia la stagione, perché il mantelscaping funziona bene in ogni stagione, perfino per Pasqua e Natale. Per esempio, la primavera e l’estate sono ideali per fiori colorati o piante rampicanti, in autunno introduci invece accenti di bacche e arancione bruciato. Per la stagione delle feste fate, infine, una ghirlanda con luci LED scintillanti.

Quando si parla di inverno, Larry Walshe, fondatore di Bloom, spiega: “Se sei abbastanza fortunato da avere una mensola del camino, puoi adornarla con del verde intrecciato a fiori invernali. L’ideale sarebbe usare fogliame fresco come abete profumato, rami di conifere o eucalipto, ma anche il fogliame finto sembra impressionante se combinato con luci scintillanti e bacche”.

Fette d’arancia o di lime secche, rametti di lavanda o pigne: sono tutte aggiunte meravigliose alla tua mensola del camino. L’allestimento la renderà il punto focale di una stanza e attirerà gli occhi ammirati e le lodi di visitatori e familiari.

Scritto da redazione online
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La casa di Andrea Bocelli: un paradiso nel cuore della Toscana

La casa di Wayne Rooney: superlusso nella campagna inglese

Leggi anche
Contents.media