Stampante 3D: mobili fatti con precisione e innovazione

Nelle seguenti righe alcune info sulla stampante 3D, sul suo funzionamento e sui mobili che sono stati fatti con questo dispositivo.

Per molti esperti del settore il futuro del design risiede in questa straordinaria invenzione: la stampante 3D. Dopo aver capito il suo funzionamento, si è cercato di applicare il suo utilizzo a tanti e diversi settori, fino ad arrivare a quello dell’arredamento per interni.

Nasce quindi l’idea di creare dei mobili fatti con la stampante 3D.

Mobili stampante 3d 6

Stampante 3D: come funziona in breve

Non tutti conoscono il funzionamento di questo dispositivo. Molti potrebbero infatti rimanere confusi all’idea di realizzare dei mobili a grandezza naturale, che entrerebbero effettivamente a far parte del mercato immobiliare.

Il progetto

Per mandare la stampa bisognerà realizzare prima un modello di ciò che si ha intenzione di stampare. Quindi, vengono creati dei documenti in Stl (un formato particolare) con dei programmi adatti alla progettazione tridimensionale.

La stampa

Una volta scelto il progetto, la stampante realizzerà in tre dimensioni l’oggetto desiderato, fondendo dei filamenti che, una volta surriscaldati, diventeranno malleabili.

I materiali

I filamenti potranno essere composti di diversi materiali. Il più quotato è sicuramente il nylon, che a volte viene fuso con l’alluminio. Altri preferiscono ad esempio l’ABS o il PLA, che sono materiali a base di plastica.
Mobili stampante 3d 5

La stampante 3D nel design per interni: i vantaggi

Perchè l’utilizzo di questo dispositivo entusiasma i designer di tutto il mondo? È semplice, perchè presenta numerosi vantaggi. In primis, si risparmia sui costi di produzione. Inoltre, è un modo green di produrre mobili e i clienti possono prendere parte alla progettazione, esprimendo le loro preferenze, senza che questo aumenti il prezzo del mobile una volta finito.

Mobili stampante 3d 4

Mobili fatti con la stampante 3D: qualche esempio

Ecco quindi qualche esempio di mobili realizzati con la stampante 3D.

Panchina

I mobili stampati con questo dispositivo sono tutti accumunati da una caratteristica: avere un design unico e moderno. Lo dimostra questa panca bianca bucherellata, per l’arredamento di interni ed esterni. Le panche sono ottimi complementi d’arredo, e questa ha una marcia in più!

Mobili stampante 3d 3

Poltrona tonda

Altro esempio di mobili dal design stravagante è questa poltrona. Ricorda quasi una poltrona sospesa, ma ha una base molto solida che la tiene fissa sul pavimento. È interessate notare come la stampante permetta di realizzare delle sfumature di colore molto complesse.

Mobili stampante 3d 2

Tavolo color legno scuro

Questo tavolo invece è l’esempio di come la tecnologia possa collaborare con l’artigianato. Il modello in questa foto è stato infatti realizzato in parte con la stampante 3D e in parte da un artigiano.

Mobili stampante 3d 1

Lampade

Le coperture per queste lampadine sono state progettate per essere realizzate con la stampante 3D. Sottili e colorate, adempiono perfettamente al loro compito.

Mobili stampante 3d

Scritto da Andrea Elisa Nasta
Sottoscrivi
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Illuminazione da esterno per il balcone: idee e considerazioni

Lampade di sale: benefici e controindicazioni per un’aria più sana

Leggi anche
Contents.media